E’ sulla bocca di tutti. Dopo il #jesuis e il #prayfor, nati per “combattere” il terrorismo, l’ultima arma di rimbecillimento omologante di massa è il #meetoo, che si prefigge di contrastare la violenza sessuale. Se lo sport è oggi il simulacro della guerra, le campagne social, insieme ai girotondi, ai famosi gessetti colorati e alle fiaccolate sono invece il simulacro della ribellione. Danno a chi vi partecipa l’impressione di combattere contro il “sistema”, facendo invece esattamente ciò che esso desidera.  Al contrario delle vere rivoluzioni, che richiedono il coraggio, la lotta e a volte il sangue, queste campagne non compromettono i rapporti sociali […]