“Fascisti“, “maschilisti“, “sessisti“. Le culle in Italia sono vuote, lo sanno anche i muri, ma evidentemente la mamma del cretino è sempre incinta. E così un’innocua e financo criticabile (dal punto di vista del gusto) pubblicità della Chicco, nota azienda nostrana specializzata nella produzione di articoli per l’infanzia, che invita (come è naturale che sia, dato il proprio target commerciale) le coppie italiane a fare più figli “per l’Italia” ha subito scatenato le proteste del perennemente indignato popolo delle femministe e del politicamente corretto. Scempio! Orrore! Tragedia! Come avranno osato affermare una cosa simile?!? Inutile dire che le femministe e i perbenisti […]