Ora l’Italia può cambiare l’Europa. Putin il giusto alleato

La Commissione Europea, come da previsione, ha bocciato la manovra finanziaria del Governo giallo-verde, dando all’Italia tre settimane di tempo per presentare una nuova bozza. Un fatto mai accaduto prima nella storia dell’Europa unita, a dimostrazione non dell’isolamento italiano, ma semmai dell’importanza dello scontro in atto. Un evento che ora apre per l’Italia un’enorme possibilità, se il Governo saprà tenere la barra dritta e non cedere di un millimetro. Quella di guidare la battaglia per il cambiamento dell’Europa dell’austerità da qui al prossimo mese di maggio 2019, nel quale è fissata la scadenza delle elezioni europee. Battaglia che però va […]

  

Nello scontro tra palazzo e dialettica incendiaria in gioco c’è la democrazia

Scatenando uno scontro istituzionale mai avvenuto prima nella nostra storia repubblicana, il Governo Conte sostenuto da Movimento 5 Stelle e Lega è morto prima ancora di nascere. Dal 1946 a oggi mai il Presidente della Repubblica aveva contestato la nomina di un Ministro, Paolo Savona nel caso specifico, per le proprie idee politiche. I pochissimi precedenti riguardavano fattori del tutto diversi, fattori più che altro di opportunità. Allo stesso tempo dalla fine del secondo conflitto mondiale a oggi mai la maggioranza parlamentare era arrivata a uno scontro così diretto, aperto e verbalmente violento con il Quirinale. A prescindere da qualsiasi […]

  

Tutti contro Savona ma porte spalancate a parvenu e “no Tav”

“Le infrastrutture sono da fare e non da smontare”. Le dichiarazioni di Matteo Salvini al termine dell’incontro di ieri con il premier incaricato, Giuseppe Conte, sono state, per fortuna, chiare e precise in merito a cosa il Governo “ircocervo” dovrà evitare. Ossia la cancellazione di opere strategiche per il Paese e per il nord Italia, che metterebbe in serie difficoltà il rapporto con gli alleati di centrodestra. Eppure il complesso mediatico-istituzionale italiano è sembrato ben più preoccupato, rispetto al pericolo di vedere insediati in dicasteri strategici dei parvenu senza pregresse esperienze lavorative o addirittura esagitati attivisti “no Tav”, dal professor […]

  

Il blog di Cristiano Puglisi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>