“Cammellare”, nel gergo della politica militante, significa portare quante più persone possibili a un evento di partito, per far si che, anche in caso di scarsa adesione popolare, l’impatto visivo risulti ficcante, soprattutto nelle fotografie da distribuire ai giornali. Chi ha bazzicato qualche sezione di un qualsiasi movimento, queste dinamiche le conosce bene. La chiamata del coordinatore di zona, le classiche raccomandazioni: “Mi raccomando eh, porta più gente che puoi“. Moltiplicare l’operazione per le sezioni dell’intero territorio nazionale, et voilà, il gioco è fatto. E così non deve affatto stupire che la manifestazione del Partito Democratico di ieri a Roma […]