La bellezza non è politicamente corretta? Chi se ne frega

Ma ci sarà ancora qualcosa che si possa fare senza sentir cianciare di “sessismo”, “razzismo” e altri petalosi fake problems utili solo per costruire fake news? Evidentemente no.  Giusto ieri su queste colonne si discuteva delle assurde polemiche che hanno investito una pubblicità di passeggini, accusata di “fascismo” e (ancora una volta) “sessismo”, solo perchè si permette di ritrarre giovani coppie che amoreggiano per procreare. Adesso  si scopre che neanche quello spazio sacro per l’essere umano, soprattutto di sesso maschile, che è sempre stato il godimento dello sport in televisione, visto dal comodo divano di casa propria, è ormai al sicuro […]

  

Rieducazione coatta di minori: la nuova frontiera del politicamente corretto

Il raglio politically correct della settimana arriva da un asilo di Roma: il “Chicco di grano”, quartiere Ardeatino. Il corpo insegnante infatti ha ben pensato di dover evitare ai piccoli avventori della struttura il trauma di vivere esperienze sessiste e omofobe come solo le celebrazioni della “Festa della mamma” e della “Festa del papà” possono essere. Per risparmiare ai bimbi questa immane e insuperabile tragedia si sono inventati la “Festa della famiglia”, più “inclusiva” e meno “discriminatoria”. “Nella sezione ‘grandi’ del nido – si legge nella comunicazione inviata dal funzionario educativo del Chicco di Grano – come non è stata […]

  

Il blog di Cristiano Puglisi © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>