L’Algeria fu occupata o conquistata dalla Francia tra il 1830 e il 1947 durante l’ultimo periodo della restaurazione borbonica di CarloX. Ci vollero 30 anni per piegare la resistenza del popolo algerino e iniziare una profonda colonizzazione di tutto il territorio. Nel 1954, data di inizio della guerra d’indipendenza, un milione di coloni francesi ed europei, les pieds noirs, vivevano sul territorio algerino.    Nel 1954 la Francia era appena uscita  dalla guerra indocinese, sconfitta a Dien Bien Phu dal talento militare del generale Giap e dalla strategia politica di Ho Chi Min, se ne andava la Francia e arrivavano […]