L’Islam condanni in modo chiaro il terrorismo. Il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova, chiede a gran voce che “il mondo islamico”, che è spesso “frammentato”, innalzi una “voce unica e chiara di condanna totale di questo terrorismo”. “Capisco che non è facile – ammonisce il porporato – ma credo che le persone di buona volontà all’interno di questo mondo religioso possano farcela”. Bagnasco rifiuta la soluzione del ricorso alle armi, perché – dice – “non si deve rispondere con violenza a violenza”. “Dobbiamo dire no alla guerra, altrimenti rischiamo una guerra santa”, ribadisce il numero […]