Contro Sansal

Troppo facile spostare le lancette del tempo in avanti. Troppo scomodo tornare indietro di due secoli. Chi sono i padroni dell’Occidente? Non chiedetelo a George Orwell ma a Boualem Sansal, scrittore algerino e autore del romanzo “2084. La fine del mondo” in uscita in Italia per Neri Pozza. Quello che in Francia è stato un caso editoriale racconta un Paese del futuro nato sulle ceneri di una grande guerra contro la miscredenza, l’Abistan, in cui si parla solo in abilang, una lingua  che ha soppiantato tutte le precedenti, e dove la religione del dio Yolah e del suo messaggero, il profeta […]

  

D&G, emiri, e fashion Islam: come ti mercifico il velo

Domenico Dolce e Stefano Gabbana lanciano una nuova collezione chiamata Abaya per le donne interamente velate ed è subito “scontro di civiltà”. Sono bastati degli occhiali floreali, delle borsette colorate e delle tuniche a pois per gettare nel panico chi grida istericamente alla “sottomissione” – povero Houellebecq – della nostra società moribonda. Vallo a spiegare a Francesco Borgonovo (e a Dago che ha rilanciato l’articolo apparso oggi su Libero) che l’Occidente di cui parla si è forgiato su quel velo considerato a torto “retrogrado e oppressivo”. La Madonna, madre di Gesù, lo indossava quotidianamente, come viene messo sul capo delle spose […]

  

L’Eid, quella festa di fine Ramadam che sfida il terrorismo

Nel Corano non appare solo Gesù Cristo, adoratissimo profeta per i musulmani, ma anche l’Arcangelo Gabriele, che nell’immaginario islamico rivela a Maometto la “retta direzione e la via della salvezza”. Teologia vuole che a celebrare l’annuncio della rivelazione sia un digiuno (sawm) di una trentina di giorni, il Ramadan, durante il quale tutti i fedeli hanno il dovere morale di astenersi – dall’alba al tramonto – dal bere, mangiare, fumare e dal praticare attività sessuali. Un rituale che non si allontana tanto dalla Quaresima cristiana, quei quaranta giorni che precedono la morte in croce e che ricordano i quaranta giorni trascorsi […]

  

Il blog di Sebastiano Caputo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>