Kemi Seba, l’Africa o la morte

Pensavamo che Thomas Sankara fosse morto definitivamente e invece ci sbagliavamo. Il leader burkinabé assassinato nel 1987 sopravvive nell’immaginario africano anche grazie a Kemi Seba, giovane attivista e fondatore della organizzazione non governativa Emergenze Panafricaniste, appena rientrato da un tour italiano per ampliare il campo d’azione, presentare il nuovo libro L’Africa libera o la morte ma soprattutto diffondere tra i popoli subsahariani della diaspora le sue tesi di autodeterminazione delle nazioni dal neocolonialismo. L’obiettivo è quello di liberare il continente africano da una moneta di subordinazione, il franco CFA, e di convincere tutti quegli immigrati che hanno rischiato la vita per attraversare […]

  

Contro il turismo

“L’Italia potrebbe vivere solo di turismo” dicono a gran voce gli animatori del villaggio globale che nei giorni di ferie si trincerano nelle loro ville al mare o in montagna dove visitatori non ce ne sono, oppure in quei resort pluristellati nei Paesi del terzo mondo. Della serie: voi vi subite le invasioni barbariche, noi ci facciamo i viaggi elitari. Il turismo infatti è diventato un indice di sottomissione al colonialismo economico globale. Più i dati statistici legati ad esso sono positivi più un Paese potrebbe essere considerato come un luogo sottosviluppato e di sfruttamento dove i nuovi ricchi occidentali […]

  

Il blog di Sebastiano Caputo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>