Quello che è accaduto in Toscana non deve passare inosservato. Una regione storicamente considerata “rossa”, feudo del Partito Comunista Italiano, poi del Partito Democratico, è diventata azzurra con una forte sfumatura di verde. Perché a trascinare le vittorie a Grosseto, Arezzo, Pistoia, Pisa, Siena e Massa non è stata Forza Italia ma la Lega di Matteo Salvini che nel ruolo da super-ministro degli Interni che si sfila la cravatta per gettarsi nelle piazze gremite di persone sta accrescendo i consensi in maniera esponenziale. Stiamo vivendo un cambio di paradigma senza precedenti nel panorama politico dove ideologie, dicotomie, convinzioni, si stanno interscambiando con […]