ERMINIO FOTODa oggi 17 ottobre al 7 novembre, a Villa Visconti d’Aragona in via Dante 6 a Sesto San Giovanni (Milano), sarà allestita la personale di Erminio Annunzi dal titolo “Di boschi, di acqua, di terra”. Si tratta di una raccolta di immagini in bianco e nero di erbe e fiori sospesa tra catalogazione scientifica e dotta meditazione poetica. Annunzi, che è artista, consulente e  apprezzato docente di tecnica fotografica, fotografia di paesaggio e creatività all’Istituto Italiano di Fotografia e presso la Canon Academy, è sempre impegnato nel divulgare le suggestioni della fotografia di natura e paesaggio. Qui presenta un breve, ma efficacissimo viaggio nella sua produzione più recente. L’ambientazione è quella del Parco del Ticino, luogo caro all’autore innamorato dello spazio “a chilometro zero” che si snoda intorno al fiume. Sceglie mondi vicini, quasi domestici eppure sempre da riscoprire per riempirsi di stupore. Protagonisti assoluti delle sue attenzioni, assieme all’acqua e alla foschia, sono gli alberi, soggetti privilegiati e immancabili nella produzione dell’autore lungo tutta la sua carriera. Un universo botanico dentro il quale basta un filo d’erba per creare incanto.

Questo pomeriggio alle 17 inaugurazione e incontro con l’autore. Nei giorni successivi la mostra resterà aperta dalle 10.30 alle 18; sabato e domenica 10.30-17.45; chiuso lunedì.

Tag: , , , , , , ,