“Deep Down into the Dark Rooms of our Soul” è il titolo di una mostra a quattro mani che celebra il cinema tra realtà e invenzione. I due autori sono Stefano De Luigi e Angelo Turetta. Giocando sul senso della finzione del cinema, sul vai-e-vieni tra luce e ombra tipico di questa arte così come della fotografia, nonché metafora che tocca le corde del nostro vivere, i fotografi hanno scavato nei loro archivi proponendo venti immagini scattate sui set cinematografici che ne raccontano la magia. Due personalità tanto diverse, le loro, due formazioni parallele che ora convergono in questa rassegna ospitata fino a fine […]