Fino al 21 febbraio la città di Senigallia ospita una mostra davvero insolita. Curata da Salvatore Gajas, l’illuminato ex direttore del mensile “Il Fotografo” nonché caporedattore del Corriere della Sera ora in pensione (ma da sempre e per sempre innamorato della fotografia), l’esposizione è dedicata all’opera di Sua Eminenza Prosper Grech, un cardinale. Le immagini esposte non parlano di lui, ma sono da lui realizzate. O meglio, il cardinale parla attraverso le foto che scatta. Mi risulta essere l’unico caso al mondo di un prelato “armato” di fotocamera e che sia diventato autore. Grech, teologo di origini maltesi, nella città […]