<Promuovere la pratica del golf fra i giovani, rendere questo sport accessibile a tutti, contribuire alla formazione di nuovi talenti, avvicinare i neofiti e incrementare i tesserati> Mica sciocchezze, no? Con questo solenne pronunciamento è nato a Torino il Campo pratica Parco Colonnetti Golf. Primo vero campo pubblico per la pratica del golf in Italia, tenuto a battesimo dal presidente federale Franco Chimenti, dal presidente del comitato piemontese della Fig Paolo Guermani, e dal numero uno del CUS (Centro UniversitarioSportivo) Torino, Riccardo d’Elicio. Parco Colonnett aprirà i battenti nel Marzo del 2008 e sarà gestito dalla FIG Piemonte e dal Cus. Sarà dotato di illuminazione notturna e si avvarrà della segreteria, degli spogliatoi e di tutti i servizi esistenti presso la sede del CUS Torino, che avrà funzioni da vera e propria Club House. Il terreno è lungo circa 220 metri e largo 90, dotato di recinzioni di 12 metri di altezza. Al suo interno sonostate individuate un’ampia zona per il putting green e una per il pitching green. Le postazioni coperte sono 9, mentre quelle scoperte arrivano ad 11. Il nuovo campo pratica si avvarrà di maestri e istruttori federali. Il campo sarà dedicato alla promozione della pratica golfistica, soprattutto nelle scuole e nelle Università ma sarà aperto a tutta la cittadinanza. L’obiettivo, come dichiarato dal presidente CUS Torino Riccardo D’Elicio, è quello di arrivare a coinvolgere ogni anno oltre 10.000 ragazzi delle scuole e circa 2.000 universitari.Auguri!