[photopress:Willie.jpg,thumb,pp_image]Scrivevo nel precedente post che i talebani avevano minato a suo tempo il Kabul Golf Club. Ebbene per non essere secondi a nessuno anche noi abbiamo …le nostre bombe…Sapevate che  il Golf Club Le Fronde, sì proprio quello che sorge a due passi dai laghi di Avigliana in uno scenario incorniciato da suggestivi pendii morenici , sorge sul terreno che ospitava tanti anni fa il Dinamitificio Nobel? Anche se la situazione è sicuramente più tranquilla che in Afganistan ecco un’altra proposta natalizia che ho l’ardire di farvi…  Il brivido, continua a correre sul course… E a fine partita nessuno vi potrà smentire in club house quando direte la solita frase:”che bomba che ho tirato per arrivare in green!” P.S: Scherzi a parte il golf delle Fronde oltre che sicuro è molto accogliente…