L’australiano Jason Day ha dominato nel The Barclays, imponendosi con 261 colpi (68 68 63 62, -19) e divenendo il nuovo leader della classifica a punti della FedEx Cup, che regalerà al vincitore ben dieci milioni di dollari.Sul percorso del Plainfield Country Club (par 70), a Edison nel New Jersey, nella prima delle quattro gare dei Playoffs che concludono la stagione del PGA Tour e che assegnano il jackpot, Day ha condotto due eccellenti giri conclusivi in 63 (-7) e in 62 (-8, con otto birdie).Con i 2.000 punti spettanti al vincitore e approfittando dell’inattesa uscita al taglio di Jordan Spieth (94° con 147, +7), Day conduce nella FedEx con 4.459 punti davanti allo stesso Spieth (4.169), a Watson (3.167), a Stenson (2.152), a Zach Johnson (2.049) e a Dustin Johnson (2.028).La brutta prestazione è costata a Spieth ancor più cara, perché ha perso anche la leadership mondiale. Sul trono è risalito con un margine di appena 14 centesimi di punto il nordirlandese Rory McIlroy (p. 12,36), anche se ha dato forfait nel The Barclays.Day, 28enne di Beaudesert al secondo successo consecutivo dopo quello prestigioso nell’US PGA Championship, al quarto stagionale (tre nell’arco di poco più di un mese) e al sesto nel tour, ha confermato il terzo posto (p. 10,99), avvicinandosi però ulteriormente ai due battistrada.I Playoffs proseguiranno con il Deutsche Bank Championship (4-7 Settembre) al quale saranno ammessi i primi 100 classificati della FedEx Cup che si ridurranno a 70 nel BMW Championship (17-20 Settembre) e a 30 nell’ultima gara, il Tour Championship (24-27 Settembre).La FedEx Cup complessivamente distribuirà premi per 35 milioni di dollari. Farà una sorta di tombola il vincitore, ma non andrà poi tanto male ai piazzati con tre milioni di dollari al secondo, due milioni al terzo, 1.5 al quarto e un milione al quinto. Inoltre nei quattro eventi dei Playoffs il montepremi è 33 milioni di dollari, 8.250.000 dollari per ciascun torneo con prima moneta di 1.485.000 dollari, quanti ne ha ricevuti Jason Day.Per la cronaca al The Barclays poteva partecipare anche Francesco Molinari, ma ha rinunciato ai Playoffs per rimanere in famiglia, essendo diventato da pochi giorni padre per la seconda volta.