Spieth, lo spietato è il caso di dire. Perchè Jordan Spieth ha infatti realizzato l’en-plein. Sul percorso dell’East Lake Golf Club (par 70), ad Atlanta in Georgia, vinto il Tour Championship, ultima gara della stagione americana, con 271 colpi (68 66 68 69, -9), ha conquistato la FedEx Cup con i suoi 10 milioni di dollari di prima moneta, è tornato numero uno mondiale e si è imposto nell’ordine di merito statunitense con una cifra record.Nel quarto e ultimo torneo dei Playoffs, che hanno concluso la FedEx Cup, Spieth ha aver preso il comando nel terzo turno, sorpassando Henrik Stenson, protagonista nei primi due giri. Ha poi condotto il quarto tenendo sempre a distanza di sicurezza i rivali e, in particolare, lo svedese, che è stato in partita fino alle ultime buche, dove ha ceduto vistosamente, rischiando anche il secondo posto più che meritato (275, -5), che comunque ha dovuto condividere con l’inglese Justin Rose e con il neozelandese Danny Lee, peraltro neanche per un momento vicini al titolo.