E anche questa notizia non può che farci piacere perchè è un altro punto d’orgoglio per il Golf italiano.Un percorso di successo che parte da Roma e fa il giro del mondo: L’Olgiata Golf Club è infatti il primo in Italia e unico Circolo italiano tra i primi cento del mondo. La prestigiosa rivista statunitense “Golf Digest” ha infatti pubblicato la classifica dei migliori 100 campi da golf del mondo (oltre 34.000 in tutto). Nella classifica appare, per l’appunto al centesimo posto – unico campo italiano – l’Olgiata Golf Club di Roma. Lo stesso tracciato che, d’altra parte, è stato di recente riconosciuto da “Il Mondo del Golf” come il migliore d’Italia sui circa 300 campi presenti nel nostro Paese. Un giudizio meticoloso, espresso da giurie di tecnici, giocatori e giornalisti del settore. L’Olgiata Golf Club, progettato a suo tempo, nel 1962, dall’inglese C.K.Cotton è stato modificato 5 anni fa dall’architetto americano Jim Fazio (fratello di Tom Fazio) che,nel restyling ha allungato quasi tutte le buche, disseminandolo di una quantità di bunkers e realizzando su cinque buche, ostacoli d’acqua nei punti strategici.Tant’è che la considerazione di Golf Digest è stata la seguente: “Dato che la qualità del tracciato è così alta, quello dell’Olgiata è considerato il miglior campo d’Italia.”