Due saggi scrivevano parole sulla sabbia…

Due saggi scrivevano parole sulla sabbia.

Uno lo faceva quando c’era l’alta marea e incideva nella sabbia queste parole: “Io sono colui che é” rallegrandosi quando la gente si fermava a leggerle.

Il secondo saggio preferiva scrivere quando c’era la bassa marea lieto che il mare cancellasse parole che nessuno avrebbe potuto leggere e dicevano: “Io sono la goccia nell’oceano”.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print