Partiamo da un ETF innovativo della tecnologia il Digital infrastructure & connectivity.

Si tratta di un ETF quotato su Borsa Italia S.p.a  con codice ISIN IE00BL643144.

Proposto da HANetf nell’ottobre dell’anno scorso, punta su un vasto sottostante di aziende specialiste nella seconda rivoluzione di internet e si concentra su infrastrutture digitali e connettività.

Questo giovane ETF ha come sottostante le aziende che possono beneficiare in modo molto cospicuo della crescita esplosiva delle infrastrutture digitali e secondo alcuni studi entro il 2022 il traffico internet crescerà del  370% a livello mondiale.

Non è stata quindi una cattiva mossa entrare in posizione su questo ETF all’inizio della sua quotazione sui mercati il 22/10/2020. Siamo entrati al prezzo di 6.555€ e siamo usciti proprio nella giornata odierna al prezzo di 8.29€, andando a target e guadagnando sul prezzo di entrata ben il 26.47%.

DIGITAL INFRASTRUCTURE&CONNECTIVITY:

Il secondo target raggiunto invece è quello sull’azienda biofarmaceutica  californiana Sorrento Therapeutics, quotata sul mercato azionario americano (NASDAQ100), codice ISIN US83587F2020.

In questo caso siamo entrati a mercato il 12 aprile di quest’anno al prezzo di 7.20€ e abbiamo lasciato la posizione nella giornata odierna a 10.20€, raggiungendo il target e guadagnando sul prezzo di entrata ben il 41.67%.

Abbonati a LombardReport.com per 1 mese e ti regaliamo 293 euro di valore in libri di Borsa e DVD nel più tradizionale 2 X 1 >>

SORRENTO THERAPEUTICS:

(ha collaborato Arianna Mantovani)