Torna lo Spring Jazz Festival di Genova, con quattro appuntamenti di musica con jazzisti della scena nazionale e internazionale al teatro della Gioventù. La serata d’apertura dello Spring Jazz Festival, si svolgerà venerdì 18 maggio (ore 22) in scena Andrea Pozza e Andrea Bacchetti, quest’ultimo reduce dai successi ottenuti al Chiambretti Night. Daranno vita a un originale concerto per due pianoforti dove a dialogare saranno i diversi linguaggi musicali.

Un ricco botta-e-risposta tra pianisti: si ascolteranno Bach e Duke Ellington, Mendelssohn, Claude Debussy e Thelonious Monk, Bela Bartok e Bill Evans, Hector Villa Lobos e lo stesso Andrea Pozza. Il secondo appuntamento, giovedì 24 maggio (ore 22) vedrà protagonista il trio del siciliano Giovanni Mazzarino che si esibirà con il contrabbassista Marco Micheli e il batterista Mauro Beggio. Insieme proporranno il progetto “My Favourites Songs”. Ma non è finita qui, si passa al mese di giugno.

Venerdì 8 (ore 22), per il terzo appuntamento dello Spring Jazz Festival, a salire sul palco sarà il duo formato da Felice Clemente & Javier Perez Forte che presenteranno in concerto il nuovo disco Aire Libre (nel video), un viaggio attraverso la condivisione delle esperienze musicali e la sensibilità artistica dei due protagonisti, in cui spiccano elementi di jazz, di musica sudamericana, afro, classica e contemporanea che convivono e si intrecciano in modo naturale e spontaneo.  Nella serata conclusiva, venerdì 15 giugno (ore 22.00) il quartetto capitanato da Rick Margitza, sassofonista americano considerato una vera e propria leggenda del jazz.
In allegato: Felice Clemente & Javier Perez