Il Pd e il fantasma di quota 24%

E poi dicono che i sondaggi non fanno paura e che non si governa a colpi di sondaggi. Va bene quando riguardano gli altri, ma se un sondaggio dà il Pd al 24,2%, scatta l’allarme rosso con conseguente tussunami di polemiche. Inevitabile. E’ il dato, quel 24,2% fornito da un sondaggio Ipsos per Ballarò. Pd al 24,2% con quello 02 che lo tiene sopra una soglia da ultima Thule della politica per quello che doveva essere il partitone “rosso-bianco-rosa” della riscossa anti-berlusconiana. Già, perché lo stesso sondaggio dà l’Idv dipietresca all’8,3% e il Sel di Nichi Vendola al 6,1%, appena […]

  

L’importanza dell’opacità e dei falsi martiri tv

Il tormentone Rai continua a dispiegarsi implacabile. Da Annozero a Report fino a Vieni via con me (lasciamo da parte il buon Crozza di Ballarò…).  La “grande opacità” attorno al business immobiliare di Silvio Berlusconi nell’isola caraibica di Antigua rilanciata da Report e dalla Gabanelli che ha sollevato sospetti sull’operato del premier e su quell’investimento (soldi del Cavaliere, sia chiaro) si è sgonfiata. Quello “strano” affare  fatto con pagamenti regolari e non “sottobanco” non è poi così strano se la Procura di Milano dice che proprio no, non esiste alcuna inchiesta e se salta fuori il titolare della società off-shore […]

  

Santoro e il libero vaffa…

Tanto tuonò che piovve, il famoso (o famigerato) bicchiere, quel “vaffa… bicchiere” rivolto in diretta tv urbi et orbi da Michele Santoro al direttore generale della Rai Mauro Masi nella prima puntata di Annozero, alla fine si è rotto. Dopo la “fatwa” mediatica è arrivata la sospensione: 10 giorni per il conduttore che si sente al di sopra dell’azienda pubblica per la quale lavora e al di sopra di quello che ha definito “megadirettore generale”.  Ovvio che ora a sinistra si corra subito in soccorso di Santoro. Credo che valga a poco la motivazione della sospensione che non è politica […]

  

il Blog di Alberto Taliani © 2018