Il burattinaio della Borsa

numero 38 2

È online il nuovo numero di “Lombard Report – Settimanale di Borsa e Finanza”: sfoglialo comodamente sul monitor del tuo PC, tablet o smartphone ! PARLA IL BURATTINAIO DELLA BORSA: le quotazioni? In buona parte pilotate. Confronto fra vecchi e nuovi stratagemmi utilizzati da chi muove i mercati, grazie alle ammissioni di chi è vissuto su quel fronte per trent’anni. SANT’AMBROGIO SPINGE IL RALLY DI NATALE: per l’ennesima volta i dati macro americani, con le affermazioni del Consigliere Economico di Trump, danno la spinta propulsiva alla chiusura dei listini in Europa Ecco tutti gli articoli che troverai in “Lombard Report – Settimanale di Borsa e Finanza”! CLICCA QUI PER SCARICARE […]

  

[ VIDEO ] Quello che i trader non vedono …

Un webinar imperdibile di Rakesh Shah: Se vuoi essere informato quando ci saranno i prossimi webinar iscriviti qui: https://www.riuscireinborsa.it/prova-free/ 

  

Un ex istituzionale si confessa …

Forex: differenze tra trading istituzionale e trading intraday del retail nell’esperienza di Rakesh Shah Punti focali del webinar FREE che si terrà giovedì 5 dicembre alle ore 18.00 (max 100 posti a disposizione): La realtà di bilanciare gli ordini di acquisto e di vendita nel mercato forex I trading systems “originali” che le banche hanno usato e perché li hanno usati Perché il forex ha un unico elemento che può cambiare i prezzi (e non riguarda domanda ed offerta) Perché i volumi giocano un ruolo importante sui mercati forex Per un lungo periodo di tempo i mercati forex sono stati […]

  

Scacco matto all’Italia

copertina 37

È online il nuovo numero di “Lombard Report – Settimanale di Borsa e Finanza”: sfoglialo comodamente sul monitor del tuo PC, tablet o smartphone!IL MECCANISMO EUROPEO DI STABILITÀ: SCACCO MATTO ALL’ITALIA Il Meccanismo Europeo di Stabilità, in acronimo MES, sta tenendo banco nella politica italiana, sia per le pesanti conseguente che avrebbe in caso di dissesto del debito pubblico italiano sia per il fatto che le forze politiche italiane sembrano averlo approvato senza rendersi effettivamente conto di quello che rappresentava. IL NOSTRO RANKING HA IDENTIFICATO I TITOLI PIÙ ESPLOSIVI! ISCRIVITI AL WEBINAR FREE DEL TRADER SUL FOREX RAKESH SHAH Il trader londinese Rakesh Shah ha lavorato prima a Wall […]

  

Un quisquis de populo della Borsa ?

Come fa ad investire in fondi il risparmiatore quisquis de populo ? Semplice: chiede in banca. E come fa la banca o il private banker in media a consigliargli un fondo ? Sceglie quello dove ha la commissione più alta. Questa è la media, di riffa o di raffa il gioco funziona così. Poi ci sono le minoranze. Le minoranze si sbattono a comporre portafogli cercando di fare miracoli con i fondi della casa madre o con i fondi che li obbligano a piazzare. Sono questi private banker dei warrior che cercano di avere la moglie ubriaca e la botte […]

  

La Borsa raddoppia ?

portafoglio lombard 2

Il pattern è sempre lo stesso e lo vediamo sulle azioni che abbiamo in portafoglio: che si chiamino El.En piuttosto che Gamenet piuttosto che Eurotech alla fine se considerate con attenzione è sempre lo stesso. Sul grafico mensile abbiamo l’allungo poco sotto i massimi storici o pluriannuali e quindi una serie consecutiva di barre daily a 45 gradi con volumi storicamente rilevanti ovvero volumi che sono superiori non solo a quello che è successo l’anno prima ma anche rispetto a quello che è successo 3 anni fa o 4 anni fa. In altre parole stiamo assistendo ad un rialzo GENERALIZZATO […]

  

“Ciao sono diventato papà …”

FINALE 2005 ASCHAFFENBURG 016

Unger mi ha chiamato per dirmi apposta una cosa che nessuno dei 5000 e passa trader che si sono iscritti al campionato top trader di Borsa in 20 anni gli è mai passato per la mente: “Emilio ti voglio semplicemente dire che sono diventato papà di una bella bambina. So che tu capisci e apprezzi certe cose e per questo ho voluto telefonarti per condividere con te la mia gioia. Ciao”. Click. Avevo conosciuto Andrea Unger sostanzialmente da sempre perché aveva iniziato la sua prodigiosa carriera di trader vincendo per due edizioni il glorioso campionato Top Trader di Borsa con […]

  

Fare trading da dove vuoi

Baggianate. Eppure imperversa ovunque che il trading si fare fare da ovunque e sullo sfondo di solito campeggia la spiaggia o una campagna assolata o la piscina con bionde sinuose che si abbronzano discinte al sole. E’ il classico meccanismo di marketing per cui si fa leva sulle tue emozioni, sulle mie emozioni, su noi che alla mattina alle 7 di novembre sbriniamo il parabrezza della macchina assonnati per andare a lavorare. E poi volano le destinazioni più esotiche e fiscalmente off shore sempre con un accenno di sottofondo ad una vita sessualmente libera: Brasile, Caraibi, Messico, Thailandia, etc. Mai […]

  

In 3 operazioni € 24.000

Il messaggio è chiaro: “guarda in questo video come con sole 3 operazioni Pinco Pallo ha guadagnato 24.000 euro sul forex”. Mi è capitato di vedere un messaggio di questo tipo in un annuncio Facebook che proponeva una tecnica di trading e l’ho subito categorizzato come “trading magico”. Il trading magico è l’offerta commerciale di servizi / libri / software basate sulle  intime aspirazioni di chiunque di noi per cambiare vita in maniera indolore e senza rischio. Quando entri in contatto con il “trading magico” pensi subito “questa volta è fatta”, “ora cambio tutto”, “da domani la vita è diversa”. Non […]

  

Wall Street sui massimi !

lucjlsterall breath2019 11 19 MC CLELLAN

Non mi hanno mai fatto paura i massimi del mercato azionario italiano. Il mercato italiano di riffa o di raffa rimane un mercato trend following e ci sono ancora dei signori breakout. Quello che mi fa paura è il mercato azionario USA dove se parlare di breakout e di trend following apparecchiano la tavola e sono pronti a mangiare perché lo scambiano per una specie di tortellone. Oggi su MarketWatch.com è stato pubblicato un ottimo articolo a firma di Simon Maierhofer il quale sostiene che l’SP500 dopo aver toccato i massimi storici sia in realtà un mercato spompo con gli […]

  

Il blog di Emilio Tomasini © 2019