“Domina ancora l’incertezza sui mercati – scrive Walter Demaria redattore di RendimentoFondi.it – che, dopo aver avviato il rimbalzo, questa settimana registrano debolezza, in parte anche legata ai bassi volumi che si stanno registrando; dunque tutti in questo momento si stanno chiedendo: Borse sull’orlo del baratro o ritorno del Toro?

Analizziamo i fatti salienti:

Il VIX dopo la repentina risalita delle scorse settimane è ritornato su livelli decisamente più contenuti in area 20.

Ciononostante, se si ha un metodo consolidato nel tempo come il Trendycator va seguito, perché questo è l’unico modo che conosciamo per sopravvivere ai mercati.

Per conoscere i migliori ETF e fondi di investimento clicca su http://rendimentofondi.it/ e leggi Rendimento Fondi 24 ore free !

Come sappiamo – scrive Walter Demaria redattore di RendimentoFondi.it – gli operatori si stanno interrogando sul fatto che il rendimento dei decennali americani è sempre più pericolosamente vicino alla soglia del 3% con una spinta inflattiva che potrebbe farsi meno intensa del previsto a causa del rallentamento nei consumi.

Presto ancora per dire quale direzione prenderanno gli indici globali: infatti, adesso ci troviamo nella terra di mezzo, ma il bello di avere un piano predefinito è che sappiamo cosa fare, bisogna solamente essere disciplinati nell’applicazione.

Vediamo dunque cosa dice il Trendycator a riguardo: l’indice europeo Eurostoxx50 ha concluso onda 5 ed iniziato il moto di correzione in a-b-c; al momento l’oscillatore è negativo e il Trendycator segnala un neutrale-negtivo.

2018 02 24 eurostoxx trendycator

2018 02 24 eurostoxx trendycator

L’indice americano S&P500 è sceso sotto il TRI_Index (linea blu) per la prima volta da febbraio 2016 ma ha ancora il Trendycator verde e l’oscillatore sopra i 50.

2018 02 24 SP500-Trendycator

2018 02 24 SP500-Trendycator

Per questo motivo – scrive Walter Demaria redattore di RendimentoFondi.it –  abbiamo parlato di terra di mezzo: se gli indici troveranno la forza nelle prossime settimane di tornare sopra la linea blu potrebbe ripartire un nuovo ciclo rialzista, di converso un superamento al ribasso dei minimi segnati due settimane fa porterebbero le borse mondiali in una nuova fase di impulso ribassista.

Due ETF interessanti per cavalcare l’eventuale calo repentino delle borse sono: Lyxor EURO STOXX 50 Daily Short UCITS ETF – Acc FR0010424135, il quale come dice il nome ha funzione daily short su Eurostoxx50, db x-trackers S&P 500 Inverse Daily UCITS ETF LU0322251520, basato invece sull’indice S&P500 americano.

Per conoscere i migliori ETF e fondi di investimento clicca su http://rendimentofondi.it/ e leggi Rendimento Fondi 24 ore free !

Entrambi hanno funzione short e a ben guardarli sono la trasposizione al contrario di quello che si vede sugli indici di riferimento; non potrebbe essere diverso.

Di base, il Trendycator  – scrive Walter Demaria redattore di RendimentoFondi.it – impone che si prenda posizione quando l’indicatore diventa verde, in questo caso però va tenuto presente che per loro natura gli indici a meno di una profonda recessione in atto, e non oggi il caso, non sono mai ribassisti per lungo tempo.

Quasi sempre sui mercati si assiste a fasi correttive molto violente e repentine che potrebbero non lasciarci il tempo di entrare; in borsa vale il vecchio adagio “Si sale con le scale, si scende con l’ascensore”.

Per questo motivo chi ha un atteggiamento più prudente può sempre attendere una conferma di rottura grafica degli indici; in alternativa, forniamo una chiave di interpretazione più discrezionale.

Lyxor EURO STOXX 50 Daily Short ETF FR0010424135

Lyxor EURO STOXX 50 Daily Short ETF FR0010424135

Il Lyxor EURO STOXX 50 Daily Short UCITS ETF – Acc FR0010424135 ha appena disegnato un END-BOTTOM e si trova sopra la linea blu di inversione; ma la cosa ancora più importante è data dal fatto che acquistandolo a questi prezzi la massima perdita che possiamo sopportare è nota, infatti, la posizione andrà chiusa rigorosamente in caso di violazione del precedente bottom.

Nel caso del Lyxor EURO STOXX 50 Daily Short UCITS ETF – Acc FR0010424135 - scrive Walter Demaria redattore di RendimentoFondi.it -  oggi lo si acquisterebbe a 18.596 e il minimo precedente che ha segnalato l’END-BOTTOM si trovava a 17.45, con una perdita massima ammessa pari a -6.16% non male vero?

Nel caso invece del db x-trackers S&P 500 Inverse Daily UCITS ETF LU0322251520 (grafico sotto) un acquisto a questi prezzi 12.76, con stop massimo a 11.578 produrrebbe una massima perdita di -5.67%”.

x-trackers S&P 500 Inverse Daily ETF LU0322251520

x-trackers S&P 500 Inverse Daily ETF LU0322251520

Per conoscere i migliori ETF e fondi di investimento clicca su http://rendimentofondi.it/ e leggi Rendimento Fondi 24 ore free !

Tag: ,