Le mignotte di Marino

Domenica 8 febbraio 2015 – senza santi in paradiso – Taurianova (prostituta a Roma) Diteglielo, al sindaco Marino, che aprire i bordelli non significa costruirli a cielo aperto. Cancellare una legge inutile e dannosa come la Merlin, non significa trasformare la pubblica via in un casino autorizzato. Magari con distributore automatico di marchetta, tipo il gettone per il carrello del supermercato. Non si risolve così il gravissimo problema dell’adescamento da marciapiede. Non lo si fa, autorizzando la mercificazione del sesso in alcune strade, piuttosto che in altre. O in tutte. Roma, come il resto dell’Italia (e del mondo intero) è […]

  

E riapriamoli, ‘sti Bordelli.

Mercoledì 24 luglio 2013 – Santa Cristina – Stretto di Reggio Calabria Leggo Il Giornale sul mio Ipad mentre attraverso lo Stretto. La giornata è limpida. I turisti fotografano tutto. Anche i gabbiani accattoni che hanno, ormai, perso ogni dignità letteraria e pittorica. Da signori del cielo e del mare a banali spazzini di resti di arancini e panini al kebab impacchettato. Le tedesche, circondate da anni di wursteln e patate, si arrossano al sole del Sud. I loro uomini sfoggiano i peggiori calzini a mezza gamba, imbrigliati in sandali di pessimo gusto. Due monache si fotografano a vicenda: sotto […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019