Matteo vince, Matteo perde

1568897204-renzi-vs-salvini.jpg

Giovedì, 19 settembre 19 – San Gennaro – da Casa Spirlì, a Taurianova Panchina ai giardini pubblici a Taurianova. Oggi, alle 12.07. All’ombra dei tigli secolari. 1) – Ci capisci niente, Tu? Io, più guardo la televisione e più mi agito e mi sento male per i miei figli e i miei nipoti… 2) – A me, sembrano tutti matti… Uno stacca la spina col caldo d’agosto, l’altro l’attacca e poi li fulmina nella culla… Era meglio quando c’erano Fanfani, Andreotti, La Malfa e quelli come loro, che non ci dicevano un cazzo e non capivamo nulla e votavamo coi […]

  

L’insopportabile Italia del Signorsì

Martedì 6 gennaio 2015 – Epifania di Gesù – A casa, a Taurianova Un’Italia così pecorona non si era mai vista!!! C’è voluto il Colpo di Stato contro Berlusconi per passare dalla schiena dritta alla posizione pecorina. Dopo di lui, servilismo nazionale e internazionale a fiumi. La lombricata bavosa iniziò da Monti, quel dimenticabile pseudopremier, assoggettato ai grembiulini di mezzo mondo. Con lui, gli italiani hanno calato le braghe e provato il piacere (si fa per dire) di farsi sodomizzare dallo stesso Stato in cui avrebbero dovuto riconoscersi. Ca..i acidi per tutti, infatti! La mia generazione, quella dei cinquantenni, ringrazia […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019