Nel dubbio, meglio Russo che islamico

1raid-aereo-a-Damasco-agosto-638x42511putinnobel

Giovedì 10 settembre 2015 – San Nicola da Tolentino – Redazione SUD, Area industriale Porto Gioia Tauro   E, finalmente, qualcuno il culo dalla sedia l’ha alzato!  Radio Speranza sta trasmettendo news che cercano, invocano conferma: i fratelli russi sono in Siria a combattere i tagliagole dell’Islam. Foto e video ne testimonierebbero la presenza. Attiva. A dire di molti, droni da combattimento e forze speciali di Mosca si trovano già al fianco di Assad per contrastare l’avanzata e l’accomodamento dei soldati del terrore islamico di Isis. Inutile sperare che ci arrivino anche le truppe europee, e, soprattutto, quelle italofrancogermaniche, paralizzate come […]

  

Gli occhi della guerra. Cristo muore sotto il fango dell’odio.

Lunedì 8 settembre 2014 – Senza santi in paradiso – Redazione SUD, Gioia Tauro SUOR LUCIA PULICI – RIP SUOR OLGA RASCHIETTI – RIP SUOR BERNARDETTA BOGGIAN – RIP Le ultime tre vittime, fino alle 13.22 di oggi, dell’odio contro i Cristiani. In quell’Africa che i missionari curano e assistono da secoli. Questa volta, in Burundi, terra senza storia, in realtà. Se non quella di ciclici fatti di guerra. Ma, tanto, non è il solo Paese d’Africa dove i Cristiani vengono massacrati. La Nigeria, per esempio, è forse il più spietato. E le terre d’Asia, invase dai terroristi senzadio, senza […]

  

Califfati e guerre? A pagarne è Cristo. E l’Occidente.

Sabato 9 agosto 2014 – San Fermo – a casa, a Taurianova O li fermiamo adesso, con tutta la forza che l’Occidente ha, o in breve tempo ci annienteranno. E lo faranno senza pietà. Perché non la conoscono. Non è che l’hanno perduta: semplicemente, non gliel’hanno mai insegnata. Li vediamo, i video che arrivano dalle zone occupate in Iraq, in Siria, dalle truppe dell’autoproclamato califfato: mostrano civili uccisi in mezzo alla strada, sparati alla nuca, e risparati su ogni centimetro di carne anche dopo morti. Donne trascinate via, rapite, violentate e schiavizzate. A cui si impone di infibulare le proprie […]

  

Armi chimiche siriane. Container sotto accusa.

Domenica 2 marzo 2014 – Carnevale – Taurianova Lo temevamo. Ora ne siamo certi. Quegli stramaledetti container non sono buoni per il trasporto dalla Siria. Il rischio è talmente  alto che gli esperti internazionali hanno bloccato l’operazione. I nostri governanti tacciono. LORO, quelle armi chimiche, le vogliono al porto di Gioia Tauro. Mi chiedo in cambio di cosa e da chi. Che cazzo ha promesso chi a chi, perché questa porcheria di trasbordo avvenga proprio in casa mia, in casa nostra? Sono mesi che la popolazione della Piana di Gioia ulula contro questo schifosissimo progetto. Mesi, che i sindaci dei […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019