OSPIZI LAGER. Ancora violenze sugli anziani

111

Mercoledì 21 ottobre 2015 – Beato Don Pino Puglisi – Redazione SUD, Calabria incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt No, non la smettono! Nonostante molti loro colleghi siano finiti sui giornali e agli arresti, certi infami maledetti non la finiscono di maltrattare gli anziani. Nelle case di riposo, negli ospedali, nei centri di “accoglienza”. Decine, centinaia di anziani vengono quotidianamente violentati e offesi, picchiati e uccisi, perfino. Nel silenzio di “colleghi” e superiori. Nell’indifferenza di familiari che, pur di levarseli dalle balle, “quei rompicoglioni che non servono più a nulla”, tacciono e acconsentono. E’ dura, avere un anziano in casa! E’ […]

  

Anziani poveri e soli

milano_anziani_mercato_via_papiniano_fotogramma_3poveri7Milano scarti-mercatopoveri-latina-poverta-3872644

Domenica 17 maggio 2015 – Senza santi in paradiso – a casa, a Taurianova In silenzio, mi lascio avvolgere dalla penombra del mio studio di pietra. Il camino ormai spento, i cani e il gatto che si strusciano alla ricerca di attenzioni e carezze che non mancano mai. La voce di mia Madre che arriva dal piano di sopra, argentina come il suo carattere. Squillante, a spregio dell’età che avanza e alla quale non si piega. Un segno di luce entra dalle finestrelle alte di questo rifugio incastonato nella roccia. Seduto sulla vecchia poltrona, resa comoda dall’uso e dall’antica fattura, rifletto […]

  

La solitudine mortale della grande città.

Martedì 6 agosto 2013 – Trasfigurazione di Nostro Signore – Scilla Non è l’anno in cui mi abbronzerò. Non sto “scendendo a mare”, come si dice da queste parti. Tornato nella mia Calabria quasi in pianta stabile dopo trent’anni, mi è sufficiente respirarne l’aria, per stare bene. Un’aria pulita. Che sa di aranci e ulivi. Di origano ed erbe selvatiche di bosco. Incredibile il piacere di farsi devastare dei rovi, per raccogliere le more nere ingrossate dal sole. Oppure, guardarsi le dita delle mani arrossate dalla prima sottile pelle delle fragoline d’Aspromonte. E mi piace avvolgere fra le felci il […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019