La mafia esiste. Eccome!

Venerdì, 31 agosto 2018 – San Giuseppe d’Arimatea – da Casa Spirlì, in Calabria Esiste, esiste… La mafia è nata e non è mai morta. In realtà, non è stata mai neanche ferita. Al limite, è stata disturbata, scossa; a volte, sgualcita. Shakerata, diciamo. Ma niente di più. La mafia è immortale, purtroppo. Perché ha vita in tante vite. Troppe. Palesi, prevedibili, semiimmaginabili, impensabili, impossibili ed oltre ogni codificazione lessicale e mentale. La mafia è nell’aria e, viva, al di là dell’aria. È nella carne e nei 21 grammi dell’anima. Nei gesti. Nel sudore freddo del sicario e nel silenzio […]

  

Salvini, Saviano e i calabresi

2c222b6dcfe7dcfcfda9e340b0041fec--calabria-italia-tropea-calabria

Venerdì, 22 giugno 2018 – senza Santi in Paradiso – da Casa Spirlì, nella Piana di Gioia Tauro  Ora, basta! Ora, basta veramente! Ne abbiamo strapieni i coglioni, di queste generalizzazioni! Chiunque continuerà ad offendere la Gente onesta di Calabria, se la dovrò vedere, da oggi in poi, con la Legge!  Ma insomma! Se il Ministro degli Interni annuncia un censimento dei nomadi attualmente viventi in Italia (operazione già portata avanti, peraltro, da molte amministrazioni locali di Sinistra), parte la levata di scudi, perché gli zingari NON SI TOCCANO! Perché son tutte persone perbene e se c’è qualche ladro o […]

  

I voti delle mafie

18044

Lunedì 26 febbraio 2018, San Vittore – a Casa Spirlì, in Calabria Rifiutateli! Puzzano di letame sociale. Portano malasorte. Sono maledetti dal sangue innocente delle vittime. Vi legano a giuramenti scellerati e mortali. Sappiate rinunciarci. Tanto, a che servono, se, poi, non siete padroni della vostra vita e legate alle vostre sfortune anche i vostri Cari? Accettare i voti delle mafie, di tutte le mafie, non è così figo. Ogni mafia è come un demone che compra l’anima di un debole e ne fa un nuovo dannato. Chi sottoscrive il patto pensa di aver acquistato il diritto all’eternità e alla divinità, […]

  

La Sinistra è morta. Suicida

Giovedì 28 settembre 2017, San Venceslao – a Casa Spirlì, in Calabria Accade. Accade quando perdi di credibilità. Quando le tue denunce da farsa, pronunciate a voce stentorea e ferma, risultano essere delle fanfaronate da saltimbanco. Quando il tuo elisir di lunga vita, alle analisi, risulta essere meno che piscio di gallo. Accade quando dai del fascista, pensando di offendere, e poi ti comporti da nazista, sapendo di esserlo. Accade quando per costruire una verità di carta, pensi di poter nascondere con un ditino la montagna della verità di granito. Accade quando vai a casa del dio della comunicazione e […]

  

Il bavaglio è la morte

bavaglio

Giovedì, 16 marzo 2017 – Sant’Eusebia  – a casa, in Calabria Nell’attesa che le goccine facessero effetto negli occhi velati di mia Madre, e aspettando che l’assistente dell’oculista arrivasse, riflettevo ad occhi chiusi sulla vitale importanza dei cinque sensi più “materiali”. Come potremmo vivere senza la vista, l’olfatto, il tatto, l’udito, il gusto? E che vita sarebbe? – pensavo. In realtà, tante persone nel mondo lo fanno e, per molti di loro, il proprio stato non è nemmeno così drammatico. Ci sono ciechi che si muovono meglio di chi la vista l’ha pari a quella di una lince. E sordi […]

  

Razzisti contro Trump

16114326_1233224653433983_1503780270522485407_n16195626_1427287184239511_3566381773446874100_n

Lunedì, 23 gennaio 2017 – Santa Emerenziana – influenzato, a casa. A Taurianova Già! Razzisti, ipocriti e menzogneri. Stampa fasulla e piazze pagate da chi ha preparato, con molto tempo a disposizione, un qualche migliaio di ridicoli cappellini rosa sciocco come le zucche in essi contenute. Crape vuote come un cesso abbandonato in discarica, che possono contare, però, nei tromboncini di certi giornalucci, cartacei e virtuali, che se la cantano e se la suonano fra di loro. Tutti contro il neoPresidente. Sono curioso di vedere quanti saranno a mantenere fede ai giuramenti di queste ore e a non correre a […]

  

I negri dei gommoni utili a mafiosi, drogati, sporcaccioni, avidi e chiesa deviata

Moussa Nino Lasi

Domenica 7 agosto 2016 – San Gaetano Thiene – a casa, in Calabria (con Moussa e Lasi, che vorrebbero tornare a casa) Ma quale fraternità?! Ma quale accoglienza?! Quale solidarietà?! Tutte balle per i giornali e le televisioni. La verità è più fetida e inconfessabile. Anche per le tonache bianche… I negri dei gommoni servono a ben altro che a mettere in pratica la Parola del Signore… I negri dei gommoni servono alla mafia come scagnozzi di basso cabotaggio, da braccianti senza diritto al salario nelle loro vaste tenute a sicari per accoppamenti senza cachet, da venditori di merce tarocca […]

  

Antimafia? No, grazie

51bfc9a1b080d1f314d0d70e4d86c1a1_XL11902301_694900413976554_3967237831899905194_n1

Venerdì 9 ottobre 2015 – San Giovanni Leonardi, protettore dei farmacisti – Redazione SUD, Calabria Esiste, dunque, un colore politico nella lotta alla mafia?  Certo che no. Ho conosciuto eroi che non hanno mai manifestato apertamente la propria appartenenza a questo o quel partito, questo o quel credo politico. Conservatori o progressisti, liberali o socialisti, fascisti o anti che fossero, i più grandi hanno spesso pagato con la propria vita il fervore antimafioso. Del Nord o del Sud, generali o soldati e basta. Tutti insieme e ognuno da sé hanno dedicato ogni giorno, ogni istante della propria esistenza alla lotta […]

  

Costretti al razzismo

111

Domenica 27 settembre 2015 – senza santi in paradiso – a casa, a Taurianova incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt Non eravamo certo razzisti, noi Italiani. Anzi! Accoglievamo col sorriso e con generosità quanti venivano a stabilirsi nel nostro Paese. Eravamo ricchi di dopoguerra e boom e condividevamo tutto. Checchè se ne dica! E se al Nord scrivevamo “Non si servono terroni”, al Sud l’arrivo di un lombardo o un veneto non era accolto coi fuochi d’artificio. Se era donna, poi, Puttana! era il saluto più cristiano. Ma non era razzismo! Preoccupazione, forse. Paura, no. Oggi è paura allo stato purissimo. […]

  

La Madonna costretta all’inchino davanti al boss.

Domenica 6 luglio 2014 – Santa Maria Goretti – Compleanno Martina – Taurianova incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt Non ha piegato la testa che davanti al volere del Padre Celeste, la Madre Celeste. Non si è arresa ai Romani, ai Barbari, ai Saraceni, alla Democrazia Cristiana e ai Papi. E’ Regina dei Cieli, Madre di Gesù, Sposa dell’Altissimo, Imperatrice degli Angeli e degli Arcangeli. Madre e Custode dei Credenti e, da sempre, Manto della Misericordia dei peccati della Chiesa. E’ bastato un comitato feste patronali, quello di Oppido Mamertina, un prete da scomunicare subito  e un plotoncino di politici disattenti […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2018