Muore a 14 anni di omofobia. Arcobaleno a lutto.

Domenica 11 agosto 2013 – Santa Chiara – Taurianova Nel giorno in cui PirandelloDrag vede la luce nel cuore della Piana di Gioia Tauro, arriva la lacerante notizia del ragazzo di quattordici anni che si è suicidato a Roma. “Tutti mi prendono in giro, nessuno mi capisce” e giù nel vuoto per venti metri. Lo ha ritrovato, morto, un suo coetaneo. Ecco il frutto marcio della cultura omofobica. Ecco come si muore per colpa di qualche pezzo di merda che ancora oggi sparge veleno su chi è di verso da lui. Ecco come una vita si spezza lungo il cammino, […]

  

Non parto in vacanza. Rispetto chi non può.

Sabato 10 agosto 2013 – San Lorenzo martire – Taurianova No, niente vacanze, quest’anno. Non ho animo per partire. Non me la sento, ecco. Mi sembrerebbe di offendere tutte quelle famiglie che hanno difficoltà anche solo a mangiare, figuriamoci a pagare l’affitto o a spendere per andare in vacanza. Milioni di italiani sono a spasso e senza speranza di trovare un lavoro nel tempo breve. Non esiste, il lavoro, in Italia. Almeno per ora. Sembra che una strega cattiva abbia fatto la magia, l’incantesimo, e lo abbia fatto sparire da tutto lo Stivale. Le famiglie fanno di necessità virtù. La […]

  

Cani e gatti senza cibo. Colletta alimentare mafiaNO

Venerdì 9 agosto 2013 – San Romano – Taurianova Tanti, troppi gli animali senza cibo nelle strade assolate e deserte della Calabria. Una regione che sta imparando solo da poco a guardare con amicizia agli animali d’affezione. I volontari e le associazioni animaliste stentano a rompere il muro dell’indifferenza nei confronti dei randagi. Eppure, da anni, anche qui in ogni casa c’è un cane, un gatto, un coniglio nano o l’immancabile pennuto. Il cane di strada, invece, fa poca tenerezza: è il barbone peloso che tutti tengono a distanza. Ne hanno addirittura paura. Di cosa, mi chiedo? Della sua fame? […]

  

La solitudine mortale della grande città.

Martedì 6 agosto 2013 – Trasfigurazione di Nostro Signore – Scilla Non è l’anno in cui mi abbronzerò. Non sto “scendendo a mare”, come si dice da queste parti. Tornato nella mia Calabria quasi in pianta stabile dopo trent’anni, mi è sufficiente respirarne l’aria, per stare bene. Un’aria pulita. Che sa di aranci e ulivi. Di origano ed erbe selvatiche di bosco. Incredibile il piacere di farsi devastare dei rovi, per raccogliere le more nere ingrossate dal sole. Oppure, guardarsi le dita delle mani arrossate dalla prima sottile pelle delle fragoline d’Aspromonte. E mi piace avvolgere fra le felci il […]

  

Da figlio a Padre: mi manchi.

Domenica 4 agosto 2013 – San Domenico – Onomastico Papà – Casa Che grande fortuna, la mia. Nascere da un Padre Enorme come Mimmo Spirlì. Me ne sono reso conto fin da bambino, quando interrompevo i giochi coi miei compagni, per seguirlo ovunque. Mi attaccavo al suo calzone ed entravo nelle “stanze degli adulti“. Mai che mi abbia tenuto lontano, fuori dai suoi impegni ed interessi. Ero la sua ombra e da lui respiravo la sua Essenza. Sapeva di buono e di Bontà. Era tenero coi deboli e duro coi potenti. Ma conosceva l’arte della diplomazia e, per ottenere grazie […]

  

Caccia al berlusconiano. Tutti pronti a sparare cavolate!

Sabato 3 agosto 2013 – Santa Lidia – Gambarie d’Aspromonte Ho trascorso buona parte della giornata sotto gli alberi dei boschi d’Aspromonte. Son pure passato a dare un’occhiata all’albero che riparò il prezzolato garibaldi, dopo che fu colpito alla coscia sinistra e al piede destro dagli uomini di cialdini… Ho preferito isolarmi e frequentare poco anche il mio profilo su Fb. Schifato e inorridito dall’arroganza dei presunti vincenti. Non mi interessava sapere se anche i miei amici fossero a favore o contro. Con loro ci conosciamo da anni e sappiamo perfettamente come la pensiamo. Ci vogliamo bene e, dunque, ci […]

  

Ma il Cavaliere non si arrende!

Venerdì 2 agosto 2013 – San Gustavo – Reggio Calabria Non ce l’ho fatta. Ho dovuto aspettare qualche ora. Cestinare tre o quattro tentativi di scrittura. Raccogliere le idee, che si erano confuse, intrecciandosi. Impormi una lunga passeggiata al mare e un’uscita fra gli amici più cari. Una fetta di anguria fresca. Finalmente, eccomi. A raccontare di un uomo di 77 anni che non molla. Alla faccia di tutta la (de)generazione di scrittori da socialnet che si è scatenata contro il mostro apparentemente decapitato. No, cari. Avete sperato e scritto troppo precipitosamente. Il vostro caimano è vivo e sta bene. […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>