Il grande imbroglio delle femministe 2.0

In questo week abbiamo assistito ad un rigurgito post femminista di cui francamente non sentivamo né il bisogno né la mancanza. Soprattutto non avevamo nostalgia di slogan stantii e privi di significato come quello delle manifestazioni organizzate in tutto il Paese oggi, 30 settembre, dalla Cgil: “Riprendiamoci la libertà!” contro la violenza sulle donne. Le manifestanti sono state invitate a scendere in piazza con un un indumento rosso e un libro, a simboleggiare la necessità di «trovare le parole corrette per parlare delle donne, perché solo attraverso un cambiamento culturale si può riuscire a contrastare la violenza di genere». Così […]

  

Pubblicità Progresso. La famiglia perfetta secondo Coca Cola

L’obiettivo della pubblicità è in primis quello di vendere un prodotto ma anche quello di veicolare un’immagine positiva e vincente di un brand. Secondo Coca Cola, almeno da quello che ci viene proposto nell’ ultimo spot televisivo dal titolo “Pool boy” che su YouTube viaggia già oltre le 70mila visualizzazioni, l’immagine positiva e vincente sarebbe quella associata ad una famiglia così composta: ragazzina adolescente in preda a bollenti spiriti alla vista di un belloccio e prestante addetto alla pulizia della piscina con addominali scolpiti in bella vista, fratello gay con imbarazzante maglietta rosa (alla faccia degli stereotipi e delle banalizzazioni) […]

  

Decalogo semiserio sull’opportunità di scegliere fidanzate italiane

Apprendo oggi che esiste sulla rete ammiraglia Rai un programma che si chiama “Parliamone Sabato” condotto da Paola Perego, in onda sulla rete ammiraglia della Rai. Nella foto di seguito l’elenco di presunte qualità delle donne dell’est, che io reputo essenzialmente per quello che sono cioè una serie di luoghi comuni probabilmente mandati in onda con intenti ironico, che i telespettatori hanno potuto vedere in onda la scorsa puntata: Ebbene, da sociologia, da donna italiana e da “esperta” – vista la lunga e variegata frequentazione –  di quello che piace al maschio italico, e ahimè, conoscendo la misoginia di femministe e […]

  

Il blog di Laura Tecce © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>