Tutti porci. Ma proprio tutti tutti?

1Leonardo Da Vinci descendants

Giovedì 11 gennaio 2018 – senza Santi in Paradiso – a Casa Spirlì, in Calabria Ho sempre saputo dove stessi andando. Sia che mi dirigessi, giovanissimo impiegato modello, verso la stanza al piano delle decisioni del ministero delle Poste e delle Telecomunicazioni, sia che mi perdessi nel fumo mefitico di mille sigarette di una sala prove a teatro. O che mi imbellettassi per una cena aristofracica della Roma mignotta e padrona. O, ancora, che mi imbalsamassi con profumi d’oriente per espormi alle morbidezze di quel marpione o questa sciacalla che tenevano più a quei sedici/diciotto centimetri di intelligenza bassa che […]

  

Buon Natale

1grotte-de-la-nativite-bethleem

Domenica, 24 dicembre 2017 A.D., Tutti i Santi Antenati di Gesù Cristo (Vigilia del Natale di Nostro Signore Gesù Cristo) – a Casa Spirlì, in Calabria (Grotta della Natività, Betlemme) Domine Iesu Christe, Filii Dei, miserere mihi peccatori. Ed abbi misericordia, soprattutto, della stoltezza umana e dell’umana bestialità.  Si rinnova oggi il Miracolo della Nascita, dell’incontro fra l’Infinito e il finito. Il giorno in cui all’Uomo è stata concessa la grazia dopo la condanna. Punito per la sua protervia, Adamo ritrova pace dopo milioni di giorni da quello, maledetto, della sua stretta di mano col male assoluto. Nella grotta di Betlemme, non un sogno, […]

  

Spazzatura prenatalizia

1ceccardi-6751Predappio,_cimitero_di_san_cassiano,_cripta,_tomba_di_anna_maria_mussolini_01betlemme

Giovedì, 14 dicembre 2017 – San Giovanni della Croce, Carmelitano, Dottore della Chiesa – a Casa Spirlì, in Calabria 1) Caro Matteo Salvini, mettigliela, una poderosa museruola, alla sindachessa Ceccardi di Cascina, leghista del nord, che, con la megastronzata sui medici calabresi, ha definitivamente sepolto qualche migliaio di voti in bilico. Il mio, per primo. Tu sai che Ti stimo e Ti voglio bene, ma non potrei mai affidare il futuro del mio Paese a una scellerata del genere. E come lei, temo, ne hai abbastanza nella Tua Lega. No, non ci sei riuscito, a far pulizia. Anzi, questi sono pure […]

  

Una chiesa brutta come una bestemmia

1Piazza dei Cinquecento - inaugurazione del rifacimento del monumento a Papa Giovanni Paolo II1padre_pio1padre-pio-traslazione-vaticano-lati-oscuri-616-body-image-14551536501chiesa san donato AREZZO11

Venerdì, 8 dicembre 2017, Immacolata Concezione della Vergine Maria – Onomastico di Mamma – a Casa Spirlì, in Calabria (lavori in corso, edificio adibito a chiesa a Gioia Tauro) Torno a Roma da visitatore, dopo un trentennio di residenza effettiva, e mi imbatto in quello scempio che da “romano” non avevo mai notato. Pur non appartenendo a quel trenta percento di romani che non mai visitato il Colosseo, la Galleria Borghese, i Musei Capitolini, la Cappella Sistina, la Chiesa di San Clemente, i Santi Quattro Coronati, il Museo di Valle Giulia, quella bruttura che mi ritrovo davanti, una sorta di attentato alla […]

  

E Dio volle respirare…

IMG_4574

Venerdì 1 dicembre 2017, San Naum profeta – a Casa Spirlì, in Calabria (Panagìa Glikofilousa di Casa Spirlì)  .. … Per poter morire. Sì, Dio volle poter morire da umano, per pagare da sé il debito del peccato originale. Difatti,  quale umano avrebbe mai potuto saldare un debito così grande col Creatore? Ad aver “sbagliato” erano stati Adamo ed Eva, esseri ancora perfetti, poiché “fatti a immagine e somiglianza” di Dio stesso. Umani, e, dunque, imperfetti lo diventarono dopo l’arrogante disubbidienza. Invece di “diventare uguali al Signore”, eterni, onnipotenti e onniscienti, infatti, i nostri progenitori acquistarono la nefandezza della malattia […]

  

Ospizi lager: Anziani vittime della Legge

1

Mercoledì 29 novembre 2017, San Francesco Antonio Fasano – a Casa Spirlì, in Calabria Dopo l’ultima scoperta di un ulteriore ospizio degli orrori in Sicilia, indescrivibile è il dolore, l’orrore che provo; come, del resto, succede  ogni volta che passano in televisione le immagini rubate dalle telecamere spia delle Forze dell’Ordine negli ospizi e nelle scuole. Anche un solo istante di mortificazione di una persona anziana e incapace di difendersi, di un bambino attonito davanti alla mostruosa cattiveria umana, mi annientano e mi trascinano al confine del muro dell’inferno. Prego Dio che cancelli perfino il ricordo di quei martirii dalle menti […]

  

Rafforziamo il Natale, radice della nostra Identità

Presepe Collura1 copia1111

Giovedì 23 novembre 2017, San Clemente I, Papa e Martire – a Casa Spirlì, in Calabria (Natività, Francesco Collura) Manco a dirlo! Torna l’autunno e tornano, puntuali, le trovate, anzi, no, le “stronzate scolastiche” antiCristiane. Già mi sembra di sentirle e  vederle, le maestrine islamocomuniste, che cominciano ad affilare lingue e lame delle scimitarre per bestemmiare e sgozzare Bambinello, Vergine Maria, San Giuseppe e, pure, asino e bue. Magari, perché no, anche la stella cometa, in attesa di decapitare i tre Magi e un plotone di pastori, lavandaie, fornai, vinai e chissà quali altri personaggi del Santo Presepe. Sembra che […]

  

La “scarpetta”? Cafone chi non la fa!

1scarpetta_0

Venerdì 17 novembre, 2017 – Santa Elisabetta di Ungheria – a Casa Spirlì, in Calabria “… E pulisci ben bene il piatto col pane, ché c’è gente che muore di fame e qui non si butta niente…”, me lo diceva sempre zia Rosina, quand’ero piccolo e scappavo da casa mia, con la biciclettina, per correre da Lei e zio Filippo che mi portavano con loro, in campagna, a scorrazzare sotto gli ulivi secolari, a piedi nudi e senza costrizioni. Quanto mi divertivo, a mangiare con loro al fresco degli aranci e dei limoni dal legno profumato, bevendo dalla “bumbula” di […]

  

Badanti carnefici, figli egoisti

1510679802208.jpg--22491527_955669834571166_7313665108941615245_n

Mercoledì 15 novembre 2017, Sant’Alberto Magno – a Casa Spirlì, in Calabria Non è storia nuova! Ne spuntano costantemente di funghi velenosi come quello di Livorno. Ogni giorno le cronache sono gonfie di notizie di violenze ed abusi su anziani, disabili, bambini, scolari, senzatetto, e diosolosachialtri… I video che, di tanto in tanto, accompagnano la notizia, non fanno altro che aumentare l’odio verso badanti violente, maestre aguzzine, infermieri sadici, medici diabolici, accompagnatori infami… Gente pagata per assistere chi ha bisogno, e che, invece, sevizia e mortifica senza pietà. Senza compassione. Senza rispetto. Io, sì lo confesso, potrei uccidere, se mai […]

  

Parroco da Guinness. 50 anni nella stessa Parrocchia

2017-11-05-PHOTO-00000004

Lunedì 6 novembre 2017, Beati 498 Martiri Spagnoli – a Casa Spirlì, Taurianova (L’Arciprete Don Alfonso Franco – Photo Teo Panza) Avevo quattro o cinque anni e nelle orecchie flautava la voce dell’Economo Don Fazzalari, il quale celebrava, di spalle, la messa in una strana lingua che non capivo, ma che mia Madre e mio Padre, per me bambino, conoscevano tanto bene da “parlarla”, dritti in piedi, mentre il prete, coperto da ornamenti ricchissimi, sembrava si rivolgesse direttamente a Qualcuno di invisibile, fra i fumi profumati dell’incenso di Gerusalemme. Doveva essere molto importante, quel Qualcuno. Perché, ogni volta che il […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2018