Cristiani ammazzati: il nostro Natale sia il loro riscatto

Sabato, 1 dicembre 2018, San Girolamo de Pratis, Martire in Tunisia (Africa) – da Casa Spirlì, in Calabria Troppi ne sono morti! Troppi ne stanno morendo! Altri, purtroppo, ne moriranno… Sono i Martiri Cristiani, che vengono ammazzati con i metodi più efferati. Perché uccisi per la loro Fede. Massacrati e finiti dopo essere stati violati, torturati, straziati. Smembrati, a volte. Spesso, distrutti col fuoco. Sempre, fatti patire. Perché ai maledetti infedeli, ai nonCristiani, vederci in croce procura una sorta di godimento più dolce e sottile di quello che gli potrebbe garantire qualsiasi loro dio con i suoi pseudodoni. Per quella doppia miliardata […]

  

Buon Natale

Domenica, 24 dicembre 2017 A.D., Tutti i Santi Antenati di Gesù Cristo (Vigilia del Natale di Nostro Signore Gesù Cristo) – a Casa Spirlì, in Calabria (Grotta della Natività, Betlemme) Domine Iesu Christe, Filii Dei, miserere mihi peccatori. Ed abbi misericordia, soprattutto, della stoltezza umana e dell’umana bestialità.  Si rinnova oggi il Miracolo della Nascita, dell’incontro fra l’Infinito e il finito. Il giorno in cui all’Uomo è stata concessa la grazia dopo la condanna. Punito per la sua protervia, Adamo ritrova pace dopo milioni di giorni da quello, maledetto, della sua stretta di mano col male assoluto. Nella grotta di Betlemme, non un sogno, […]

  

Rafforziamo il Natale, radice della nostra Identità

Giovedì 23 novembre 2017, San Clemente I, Papa e Martire – a Casa Spirlì, in Calabria (Natività, Francesco Collura) Manco a dirlo! Torna l’autunno e tornano, puntuali, le trovate, anzi, no, le “stronzate scolastiche” antiCristiane. Già mi sembra di sentirle e  vederle, le maestrine islamocomuniste, che cominciano ad affilare lingue e lame delle scimitarre per bestemmiare e sgozzare Bambinello, Vergine Maria, San Giuseppe e, pure, asino e bue. Magari, perché no, anche la stella cometa, in attesa di decapitare i tre Magi e un plotone di pastori, lavandaie, fornai, vinai e chissà quali altri personaggi del Santo Presepe. Sembra che […]

  

Lourdes, Officina dello spirito

Venerdì 4 agosto 2017 – San Domenico (per noi della vecchia generazione), Onomastico di mio Padre – a casa Spirlì, in Calabria Sbarchi a Tarbes che sei stanco, sfiduciato, unto dai dubbi e arrabbiato con mezzo mondo. In aereo hai pensato, per tutto il volo, a quello che dovrai fare, alle richieste, alle confessioni, agli acquisti, ai pranzi francesi… Arrivi in albergo, in compagnia della Mamma, e devi farti cambiare di camera, per godere della comodità di una cabina doccia e di un bidè, sorridendo, pazientemente, di fronte alle diversità che ci separano simpaticamente dai cugini d’oltralpe. Poi, Ti consegni alla […]

  

Fine pena mai per chi semina odio

Domenica 1 gennaio 2017 – Maria Santissima Madre di Dio – a casa, a Taurianova E l’odio lo semina, lo coltiva e lo miete chi sta ingozzando di schiavi questa europa ingorda e avida; presenze non richieste e malaccolte,  imposte da interessi occulti, utili alla nostra economia e alla nostra Società come un frigorifero al Polo, come una stufa in una capanna boscimana. L’odio lo estrae, puro e concentrato, – goccia dopo goccia, dai cuori dei cittadini di ogni Stato invaso, mai rassegnati, ma esasperati, quello sì, da questa presenza di zombie per le strade e le case di tutte le città, […]

  

Cristiani perseguitati. Dal negazionismo al silenzio colpevole

Venerdì 16 dicembre 2016, Santa Adelaide – Redazione SUD, zona industriale porto Gioia Tauro Un orrore pari alla Shoah! Centinaia di migliaia di Cristiani perseguitati, violati, schiavizzati, martirizzati, ammazzati nel mondo, mentre i potenti della Terra sviano l’attenzione e l’esercito di antiCristiani nega o tace. O, peggio, cerca di cancellarne le prove. A partire da certa finta stampa atea, postsessantottina, ignorante da sei politico, che non aspettava altro che di potersi spalmare agevolmente sul comodo web, nel quale c’è posto per tutti, per infangare ciò che non ha mai potuto capire, né accettare: il Cristianesimo, l’unica dottrina che, da religiosa, è […]

  

A Natale, è Natale!

Giovedì 15 dicembre 2016 – Santa Virginia – a casa, a Taurianova Si spande per la casa, il profumo del Natale. Una tiepida brezza un po’ esotica di Terra Santa, un po’ domestica, di muschio d’ulivo e sabbia della fiumara. Scivola, docile e materna, di camera in camera, l’attesa dell’eterno Miracolo della Nascita: mia Madre ed io, fissati in un disegno antico, attendiamo fiduciosi che si ripeta anche quest’anno. Anche in questa nostra casa silenziosa. Da quando Papà ha attraversato il velo e si è “trasferito nel mondo a fianco”, il Natale, è vero, non ha più quel Suo colore […]

  

Assalto a Cristo!

Sabato 10 dicembre 2016 – Beata Vergine Maria di Loreto (onomastico di Loredana, mia Sorella) – a casa, con Mammà  GIU’ LE MANI DA GESU’ CRISTO! IL PRESEPE NON OFFENDE NESSUNO, SE NON IL demonio! E basta con questa orrenda farsa della negazione del Cristianesimo, della sua Liturgia, delle sue Tradizioni, delle Feste! Basta con la demonizzazione dei riferimenti occidentali GrecoGiudaicoCristiani! Basta con la seconda crocifissione di Gesù di Nazareth! E basta, soprattutto, con questa sciocchezza dell’integrazione forzata degli ”altri credenti”, islamici in testa, a danno della nostra Fede, della nostra Cultura, della nostra Identità!  Son venuti in Italia, questi eserciti […]

  

Assassini!

Giovedì 30 giugno 2016 – Santi Martiri Romani – a casa, a Taurianova. Calabria Stanco. Spossato, direi. Le ultime ore mi hanno minato non poco. Troppi morti, troppi sbarchi, troppe menzogne, troppe ombre. Troppo odio contro Cristo e il Suo Popolo. Contro l’Occidente e la nostra Civiltà. E troppa dabbenaggine politica; figlia, immagino, di interessi personali o poca visione del futuro. Cominciamo con ordine. La comunicazione italiana, quella asservita al pinocchio, si scaglia contro il Brexit, scaricando su carta e web ondate di bugie e strafalcioni. Prima su tutte, la presunta partecipazione IN MASSA dei giovani britannici alle urne, e […]

  

Crocifiggeteci tutti!

Un giorno qualsiasi di questo Annus Horribilis. Nessun Santo in Paradiso. Nessun luogo sicuro dal quale scrivere. Che dire, dopo le ultime folli dichiarazioni dei vescovi della chiesa di Roma? (qui)   Su, venite, invasori e clandestini! Terroristi islamici mischiati alle armate di figuranti. Finti profughi che non scappate da guerre e persecuzioni, ma, spesso, molto spesso, solo dalle patrie galere o dalla noia di una capanna di merda e dalla voglia di non far nulla. Venite, su! E portate con voi chiodi e martelli. Il legno per le croci, no: quello, lo fornisce Santa Madre Chiesa. Tagliato direttamente nei […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>