Pazientezero, Gesù Cristo?

Giovedì, 5 marzo 2020 – San Lucio – da Casa Spirlì, in Calabria Non aspettavano altro! Se non fosse stato il tremendo virus d’inizio secolo, sarebbe stata una qualsiasi altra sciocchezza che avrebbero preso a giustificazione per murare tutte le chiese cattoliche! Del resto, da una generazione maledetta di massoni senzaDio, cosa ci si poteva aspettare??? Prima di chiudere scuole, cinema, teatri, sale per convegni, stadi e discoteche (e non centri commerciali, bazar e ristoranti cinesi, chebabberie iraniane, porti ai clandestini, aeroporti ai voli provenienti da Paesi contagiati, moschee islamiche,  templi indù e/o buddisti, sale del regno dei testimoni di Geova, […]

  

Quei comunisti preti…

(Considerazioni al volo, fra un’incazzatura e una delusione. In attesa di un Papa inviato al gregge dallo Spirito Santo) Domenica, 24 novembre 2019 – Cristo Re – da Casa Spirlì, a Taurianova Pensavamo che quel dono blasfemo del comunista Morales, ex rossotiranno boliviano, quella croce infangata dalla falce e martello fosse segno della fine. Invece, no! Nella chiesa di bergoglio, dove è concesso mangiare ai piedi dell’altare, ballare assieme a frati deficienti di Credo, cantare con monache vergini quanto Messalina sul letto di morte, ora si intonano canzoni partigiane come fossero Osanna e Alleluia! La vergogna si manifesta nella parrocchia […]

  

Pastore per oltre mezzo secolo, Don Alfonso consegna il gregge

Domenica 29 settembre 2019 – Santi Arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele – da Casa Spirlì, a Taurianova (Don Alfonso Franco – Foto Martino Battista) … E, nel giorno dedicato ai Santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele, l’Arciprete Don Alfonso Franco, parroco della Parrocchia SS Apostoli Pietro e Paolo a Taurianova, dopo 52 anni di mandato, lascia a sorpresa e consegna il nostro gregge al nuovo parroco designato, Don Cesare Di Leo. È difficile e complicato spiegare cosa provi a dover rinunciare, tuo malgrado, ad un punto fisso della tua vita. Suppongo che sia la stessa “sensazione” che provi un tempio se una […]

  

Francesco. Un papa da dimenticare.

Giovedì 15 Agosto 2019 – Assunzione in cielo della Santa Vergine Maria – da Casa Spirlì, in Calabria Non sempre tutte le ciambelle riescono col buco. E, se anche lo avessero, potrebbe non essere quello giusto! Certo, tutto ci saremmo aspettati, tranne che a “bruciare” l’infornata potesse essere stato, addirittura, lo Spirito Santo. Ma voglio poter credere che, in quel disturbatissimo giorno 13/3/13, la Trinità non sia stata impegnata a scrutinare foglietti scritti a mano, in maggior parte, da “quello del piano di sotto”, ma a vegliare sul Benedetto che stava e sta ancora, e coraggiosamente, traghettando la Chiesa in […]

  

Papa Benedetto campi cent’anni!

Mercoledì 19 giugno 2019 – Santi Martiri Mercedari di Maiorca, morti per mano dei pirati islamici – da Casa Spirlì, in Calabria Come le lampade ad olio delle Vergini Prudenti, così, ancora a lungo, in eterno, arderà la fiamma e illuminerà la Luce di Benedetto XVI. Chi crede in Cristo Gesù quale Dio Uno e Trino, chi professa strenuamente la Fede Cristiana Cattolica, chi segue le regole del Catechismo della Chiesa Cattolica, vuole restare e sta restando fermamente e  duramente ancorato alla figura del Santo Padre e Sommo Pontefice SOLAMENTE chiudendo gli occhi e pensando che ci sia Lui, lì, nel […]

  

Grazie a Dio, abbiamo due Papi

Domenica, 19 maggio 2019 – San Celestino V Papa – da Casa Spirlì, in Calabria (Tre Papi?) Proprio oggi, nella celebrazione del 723esimo anniversario del Ritorno al Padre di Sua Santità Celestino V, non mi addormento prima di aver dato corpo ad una personale constatazione. Ringraziamo lo Spirito Santo che ci ha regalato, per questi anni confusi e contraddittori, la possibilità di essere pecore del Pastore che sentiamo più vicino. Due Papi, un solo gregge, la possibilità di brucare in due pascoli distinti. Uno, quello di Benedetto, santo, evangelico, trascendente, mistico, che riconosce Gesù nella Sua Essenza Divina. L’altro, quello […]

  

I cristiani muoiono martiri, ma la Fede è eterna

Giovedì, 16 maggio 2019 – San Simone Stock. Da Casa Spirlì, in Calabria (Sacra Effigie della Madonna di Fatima a Taurianova, Parrocchia dei SS Apostoli Pietro e Paolo) Muoiono, i Cristiani. Martiri di oggi, più di quanti non ne siano morti in duemila anni di Cristianesimo. Muoiono, in tutto il mondo, del silenzio di uno dei due papi cattolici che si preoccupa più di leccare le scarpe ad assassini senza anima e pietà che di salvare la vita al più indifeso dei battezzati. Muoiono di Fede, pregando Gesù e Maria. Affidandosi alla Loro Misericordia. Al Loro Amore. Muoiono per colpa […]

  

Cristina, la suorina ballerina

Martedì, 9 aprile 2019 – San Demetrio – da Casa Spirlì, Calabria E chissà cosa si dicono, in queste settimane, al the delle cinque al Salone Eden in Paradiso, le Sante Fondatrici, le Sante Monache, da Chiara a Ildegarda, da Teresa d’Avila a Teresina di Lisieux, da Caterina a Rita, da Margherita Maria a Giovanna Antida, fino a Bernadette e Teresa di Calcutta… Chissà se quelle gocce di biondo infuso non si siano già tramutate in fiumi di amaro fiele. O di sangue. Al solo pensiero su come l’abbiano vissuta Loro, la Chiamata, e riflettendo su cosa sia diventata, oggi, […]

  

Chiese vuote, fedeli in fuga da Bergoglio

Giovedì, 24 gennaio 2019 – San Francesco di Sales, Patrono di Scrittori e Giornalisti – da Casa Spirlì, in Calabria Non ce l’ha fatta! Il pastore dei pastori, e di tutte le greggi che formano IL Gregge, non ha convinto. Non ci ha “acchiappati” quella sua aria fintamente bonaria. Tantomeno il suo tono istrionicamente paterno. Non ci hanno calamitato le battute fuori copione, né i rimbrotti da compagno di bevute. Volevamo un Papa, non un nonno rompicoglioni e così poco ieratico. Ci eravamo abituati bene, col Pastore Polacco dall’Anima antica, il Papa Wojtyla figlio della guerra, che ha patito pubblicamente le […]

  

Grazie, Putin, ultimo Crociato!

Giovedì, 3 gennaio 2018 – Sainte Geneviève de Nanterre – da Casa Spirlì, a Taurianova Che Dio Ti benedica, Vladimir Putin! E grazie per aver ricordato al mondo che siamo a Natale e che la Festa  delle feste continui nonostante l’ateismo spinto sponsorizzato dai palazzi dell’UE, e, peggio, la consegna delle “armi della Fede” da parte di molti cristiani, protestanti e non, a barbari terroristi seguaci di un ignorante mercante dal nome spaventoso. La Tua Russia, Nazione che vive nel Cuore della Vergine Maria, ci ha offerto un esempio altissimo e profondo di vera, sentita e vissuta Cristianità. Confermando che Gesù […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>