Ubriachi di Francesco

1

Domenica 26 marzo 2017 – Sant’Emanuele – a casa, in Calabria E Boom! E’ bastata una capatina a Milano per risollevare l’indice di gradimento di Don Bergoglio, il papa più controverso della storia contemporanea della Chiesa Cattolica.  Fino a qualche settimana fa, i Cattolici Italiani e quelli occidentali, americani compresi, prendevano le distanze da certe affermazioni fin troppo “rivoluzionarie” di questo strano papa della fine del mondo. Soprattutto, in tema di islam, la religione di beduini e gente confinante. La religione dei palestinesi eredi di arraffàt, che sparano quotidianamente contro i nostri fratelli maggiori, in Israele. La religione dei terroristi sanguinari […]

  

Rosario 2.0 I Misteri della Vergogna

Corona-del-Rosario11111111

Domenica 14 febbraio 2016 – San Valentino – a casa, a Taurianova   Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo  Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era in principio è ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen Gesù mio, perdona i nostri peccati, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in Cielo tutte le Anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia. Nel primo Mistero della Vergogna si contempla L’Infanzia violata in ogni angolo della Terra. ” (Matteo 19, 13-15) 13 Allora gli furono portati dei bambini perché imponesse loro le mani e pregasse; ma i […]

  

Quell’inutile otto per mille alla Chiesa

12

Lunedì 30 novembre 2015 – Sant’Andrea apostolo – a casa, a Taurianova Gesù di Nazareth non era sacerdote. E’ un dato inconfutabile. Gesù di Nazareth è stato fatto fuori non da “Cesare”, ma da Caifa, sacerdote, capo del Sinedrio, e dai suoi complici. Gesù di Nazareth, in questi duemilaquindici anni, è stato crocifisso ogni giorno da chi, vestendo la tonaca, ne ha macchiato la Santità. Gesù di Nazareth non la possedeva nemmeno, la tunica che indossava. Gliel’hanno pure sequestrata. E’ morto nudo. I preti che conosco io vestono abiti griffati, indossano scarpe griffate, profumano come mignotte di antichi bordelli, sono […]

  

Rispolvero il Presepe. E’ Natale!

1234

Lunedì 23 novembre 2015 – San Clemente papa – a casa, a Taurianova Non aspetto l’otto dicembre, quest’anno: il Presepe di casa lo spolvero ed illumino prima! Ne sento la necessità ora, subito, con tutto l’inferno che si è sparso per questo mondaccio infame e infedele. Voglio vedere la grotta di Betlemme già riscaldata dall’alito santo di quel bue e di quell’asinello. Voglio sentire il canto degli angeli sparso nel cielo di ogni notte stellata da qui al 25 dicembre. Voglio avvertire quello stato di grazia che mi infondono la Vergine Maria e San Giuseppe in attesa adorante ai piedi […]

  

L’Onore di essere Cristiani

Domenica 25 maggio 2014 – Sant’Urbano – Taurianova Scegli Cristo quando, fiducioso dell’amore dei tuoi genitori, ti fai bagnare, ancora infante, dall’acqua della Fonte Battesimale. Scegli Cristo quando, bambino, sei orgoglioso della tunica bianca che ti accompagna all’altare per accostarti all’Eucarestia. Scegli Cristo quando ne diventi compagno di viaggio con l’Olio della Cresima. E lo scegli ancora quando Gli chiedi di benedire le tue nozze, le tue scelte, le tue gioie e i tuoi dolori. E anche il faticoso e stretto cammino verso la morte. Lo scegli perché è un Amico. Perché è il Cielo che si è fatto Uomo, […]

  

Sì, Buon Natale!

Martedì 24 dicembre 2013 – Vigilia di Natale – Taurianova Buon Natale! Buon Compleanno, Mondo Nuovo. Buona Nascita al Figlio dell’Uomo. Benarrivato sulla Terra, Figlio della Luce. Perché Ti aspettavamo. Volevamo che nascesse fra noi quel Messia che avrebbe portato una Buona Nuova. E sei arrivato Tu. Ci hai insegnato che siamo tutti Tuoi fratelli, tutti figli di un solo Padre. Hai tracciato il cammino da seguire per vivere giustamente. Hai difeso i deboli e ricordato ai potenti che esiste un limite che non si deve superare. Il rispetto della Dignità, propria ed altrui. Hai, finalmente, detto che per amare […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019