Trading system bias sui metalli

In questo articolo si vedrà come provare a sfruttare a nostro vantaggio i movimenti che si vengono a creare all’interno della sessione di mercato sui Future dei metalli. Il paniere coinvolto è composto da molti sottostanti, tuttavia si analizzeranno solo i principali, Gold (oro), Silver (argento), Copper (rame) e Platinum (platino), che sono i più liquidi e scambiati sul mercato secondario. Si utilizzerà una tipologia di strategia detta “bias” che prevede di entrare e uscire dal mercato allo scoccare di un determinato orario della sessione. Vuoi un aiuto per migliorare il tuo approccio al trading? Clicca qui >>> A differenza […]

  

Trading con il Donchian Channel sugli equity index

In questo nuovo articolo si cercherà di scoprire quanto più possibile su un indicatore molto utilizzato nel panorama del trading: il Price Channel, conosciuto anche come Donchian Channel. Questo indicatore, noto ai trader già dagli anni ’50, rappresenta l’insieme di due linee, che non si incrociano mai, e che rappresentano rispettivamente il massimo-massimo delle ultime X barre e il minimo-minimo sempre delle ultime X barre. Identifica quindi una sorta di canale, con due livelli distinti, uno superiore e uno inferiore. Questo canale conterrà sempre al suo interno i prezzi, e quando il mercato effettuerà un movimento di una certa entità, […]

  

Trading system trend following sui metalli

In questo articolo si andrà a prendere in considerazione una delle classiche logiche di trading system: il trend following. Si applicheranno i concetti legati alla natura di un trend e se ne valuteranno i risultati, come sempre con i numeri a supportare tutto il lavoro svolto. Vuoi un aiuto per migliorare il tuo approccio al trading? Clicca qui >>> Il mercato su cui si costruirà la strategia è quello dei Futures sui metalli, un settore molto famoso, che esiste da diverso tempo e che è composto principalmente da quattro prodotti: il Gold, ovvero l’oro, che potremmo definire come il contratto […]

  

Trading system trend following sulla benzina

In questo nuovo articolo svilupperemo una strategia trend following sul Future della Benzina (RBOB Gasoline) e analizzeremo i risultati dal 2010 ad oggi. Per il procedimento di sviluppo ci avvarremo di un software pensato per la creazione guidata di trading system. Più in dettaglio il Composer, così viene chiamato il software, traduce in linguaggio EasyLanguage/PowerLanguage le istruzioni inserite dal trader e offre al suo interno la possibilità di scegliere tra diverse tipologie di “trigger”: le Bande di Bollinger ad esempio, passando per i trigger basati su price action, channel breakout e bias. Vuoi un aiuto per migliorare il tuo approccio […]

  

Trading con il Parabolic SAR

Gli indicatori possono rappresentare una risorsa utile per lo sviluppo dei sistemi di trading? In questo articolo prendiamo in esame l’indicatore Parabolic SAR. Vuoi un aiuto per migliorare il tuo approccio al trading? Clicca qui >>> Come funziona il Parabolic SAR Il Parabolic SAR venne creato da J. Welles verso la fine degli anni ’70 con l’intenzione di identificare il trend sui mercati finanziari. Questo indicatore, come suggerisce il nome, costruisce una curva parabolica, si vedrà più avanti il perché, mentre SAR è l’acronimo di “Stop and reverse” in quanto la strategia è sempre a mercato, in posizione long oppure […]

  

Spread Trading sui tassi di interesse

In questo articolo prendiamo in esame un concetto molto famoso che svia, in qualche maniera, da un approccio di tipo basilare: lo spread trading. Vuoi un aiuto per migliorare il tuo approccio al trading? Clicca qui >>> Sfruttando il concetto che regola i tassi di interesse che asserisce che all’aumentare della duration di un’obbligazione, il rischio che i sottoscrittori correranno sarà maggiore, così come maggiore sarà il rendimento offerto, andiamo a valutare la possibilità di effettuare operazioni in spread tra due obbligazioni con scadenza diversa. In questo modo due sottostanti, come ad esempio il Treasury Bond a 30 anni e […]

  

Trading con lo Stocastico

Quali sono i reali vantaggi derivanti dall’utilizzo degli oscillatori? In questo articolo prenderemo in esame il comportamento dello Stocastico, oscillatore molto noto ai trader. Vuoi un aiuto per migliorare il tuo approccio al trading? Clicca qui >>> Lo Stocastico venne creato come ausilio per i trader discrezionali, in quanto all’epoca soltanto una piccola elite di trader faceva trading sistematico (reperire i dati storici era assai difficile, oltre al fatto che i computer erano ancora tecnologicamente molto indietro rispetto ad oggi). Non conosciamo il passato e non possiamo dire con certezza se quest’idea abbia funzionato o meno in tutti gli anni […]

  

Trading con il MACD

Proseguiamo con l’analisi degli indicatori/oscillatori più conosciuti per comprendere in che modo le informazioni fornite da questi stessi strumenti possano influire positivamente sul trading. Nello specifico andremo ad osservare le caratteristiche e le strategie più utilizzate del MACD. Vuoi un aiuto per migliorare il tuo approccio al trading? Clicca qui >>> Il MACD è un indicatore molto utilizzato sia dai trader discrezionali che da quelli sistematici. Può essere usato in diversi modi in quanto nei suoi calcoli prevede l’utilizzo di molteplici indicatori le cui interconnessioni generano dei segnali di ingresso. Vedremo i risultati derivanti dall’utilizzo di queste tecniche, analizzandone la […]

  

Trading con le Bande di Bollinger

In questo articolo utilizziamo un indicatore molto conosciuto nel panorama dell’Analisi Tecnica: le bande di Bollinger. Vuoi un aiuto per migliorare il tuo approccio al trading? Clicca qui >>> Questo indicatore prende il nome direttamente dal suo inventore John Bollinger, che analizzò il comportamento dei prezzi all’allontanarsi e all’avvicinarsi dalla propria media mobile. Per fare questo Bollinger pensò bene di inserire due bande, calcolate come la deviazione standard della media semplice dei prezzi. John Bollinger, con le sue famose bande, ha cercato di trovare un modo per racchiudere e contenere i prezzi all’interno di fasce di prezzo ben definite. Le […]

  

Trading con i Pivot Points

In questo articolo andremo ad analizzare le caratteristiche e le peculiarità di un indicatore molto noto nella letteratura del trading: i “Pivot Points”. I punti Pivot calcolano in maniera matematica quelli che potrebbero essere punti di svolta del mercato, identificando diverse zone di supporto e resistenza. Andremo a valutare i risultati derivanti dall’utilizzo di questo indicatore e a valutare i rischi connessi a tale operatività al fine di trovare spunti interessanti per il nostro trading. Vuoi un aiuto per migliorare il tuo approccio al trading? Clicca qui >>> Caratteritiche e storia I “Pivot Points” che tradotto significa “punti cardine” vengono […]

  

Analisi tecnica e trading system © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>