Viva Geert Wilders, che non vuole dare un centesimo all’Italia!

La scoppola di Rutte contro Conte apre gli occhi su molte cose: l’UE non è la panacea di tutti i mali e molto probabilmente gli Stati Generali sono stati un puro esercizio di stile del Governo di fronte a soldi che rischiano di non esserci. L’Italia arriverà al negoziato europeo sulla sua posizione iniziale, cioè la conferma dei 500 miliardi a fondo perduto e 250 di prestiti. I paesi frugali invece, nella peggiore delle ipotesi, chiedono semplicemente di far scomparire ogni menzione di prestiti a fondo perduto. La Merkel e Macron vogliono mediare, lasciando il fondo perduto ma levando i […]

  

Ne ESM, ne Eurobonds: l’unica strada è usare il fuoco della BCE e raccogliere risorse con i nostri BTP

Torno con il mio blog dopo un periodo di assenza, ma lo faccio su un argomento veramente importante: come salvarci, o per lo meno come evitare troppi danni, con la catastrofe economica che si sta avvicinando? Come prima cosa, è fondamentale che il paese riparta, con sicurezza ma con decisione. Questa è ovviamente una prospettiva di medio periodo, ma l’Italia ha bisogno d’ossigeno qui ed ora. Come fare? Si è parlato del MES, che sarebbe senza condizionali per gli aiuti sanitari, ma per il resto non sappiamo e dovremo aspettare giocoforza il risultato del Consiglio Europeo del 23 Aprile. Sui […]

  

GLocal © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>