Le zone usate come “bancomat” dell’inutilità

Altro che municipi della Grande Milano, le zone sembrano sempre più umiliate ed emarginate. L’Amministrazione comunale di recente ha preso un’iniziativa che molti hanno lodato, distratti forse dal suo carattere demagogico. Mi riferisco alle scelte “partecipate” sui lavori pubblici da eseguire in città, che vengono affidate appunto ai cittadini. Ma quanti sono coloro che partecipano davvero? Quanti hanno la possibilità anche tecnica di contribuire a questa scelta? Non sarebbe stato più giusto e logico affidare il compito di scegliere le priorità ai Consigli di zona composti da legittimi rappresentanti diretti dei cittadini? Forse si cercava il colpo a effetto più che il […]

  

Delibere sull’Arci, battaglia in Zona 3

Nuove polemiche sulle delibere di Zona 3 che riguardano le iniziative Arci. Lo abbiamo raccontato oggi sul “Giornale”. Il Comune è in rosso e i Consigli di zona protestano per la mancanza di fondi. In questo contesto nasce la polemica sulle delibere che hanno oggetto iniziative dell’Arci. Siamo in zona 3, e oggetto della battaglia sono i patrocini a vantaggio della storica Associazione ricreativa e culturale Italiana, riconosciuta da tutti come «di sinistra. «Sembra che ogni due-tre mesi il Consiglio debba deliberare un contributo, o sostenere un’iniziativa di un circolo Arci, in questo caso con sede fuori dalla nostra Zona». […]

  

“Soldi al coro delle donne velate, niente ai bimbi”

Un caso complesso quello scoppiato nel Consiglio di Zona 2. Forse un “equivoco multiculturale”, la dimostrazione che non sempre è facile capirsi, oggi, a Milano, e discernere ciò che aiuta una giusta convivenza fra culture diverse. L’ho raccontato per l’edizione on line del “Giornale“: In zona 2 la polemica scoppia sui contributi alle associazioni, e in particolare al coro dell’associazione «Al Qafila», «Voci di donne». Questo gruppo non piace affatto all’opposizione in Consiglio di zona, che lo chiama – «un coro di donne con il burqa» e considera «clamorosa» la decisione di finanziarlo con 2mila euro (che non sono molti, ma considerate le […]

  

Il presidente sfiduciato

La coperta è corta e arrivano proteste per le modalità con cui sono esaminate le richieste di contributo economico. La Lega chiede le dimissioni del presidente della commissione  Cultura in Zona 6, Rita Barbieri . “Il vaso è colmo – spiega il capogruppo del Carroccio, Giuseppe Carlo Goldoni – durante la commissione congiunta di martedì 10 dicembre abbiamo appreso dalle parole della presidente della commissione Cultura che tutte le richieste di patrocinio o contributo che giungono in zona non vengono portate in commissione, perché le stesse vengano valutate dai commissari, ma preventivamente, viene effettuata una selezione“. “Inoltre – spiega ancora Goldoni – […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019