La figlia maggiore di Obama, Malia (16 anni, a destra nella foto), ha una grande passione per il cinema e da grande vorrebbe fare la regista. Il sito The Wrap, che si occupa di spettacoli, l’ha “avvistata” sul set di una nuova serie della Cbs, “Extant“, prodotta da Steven Spielberg e con l’attrice Halle Berry come protagonista. Malia avrebbe trascorso almeno una giornata come “assistente alla produzione” per l’episodio pilota della serie, in cui Berry recita nel ruolo di un’astronauta che torna a casa dopo una missione solitaria di un anno nello spazio e cerca di ricostruire il suo rapporto con marito e figlio. Nessuna conferma né smentita dalla Casa Bianca e dalla Cbs. Si sa per certo, però, che sia Michelle che Barack Obama hanno trascorso un lungo fine settimana in California, mentre la figlia più piccola, Sasha, sarebbe rimasta a Washington. Secondo ciò che scrive la stampa Usa la first lady avrebbe accompagnato Malia sul set della Cbs.  C’è un altro dettaglio da non sottovalutare: Spielberg è un grande sostenitore di Obama. Ed è probabile, quindi, che se il presidente (o sua moglie) gliel’ha chiesto, lui abbia acconsentito a dare questa “opportunità” a Malia. Che ovviamente, se vorrà davvero lavorare nel patinato mondo del cinema, dovrà fare la sua gavetta. Ma a Hollywood qualcuno d’importante per lei avrà sempre un occhio di riguardo.

VN:F [1.9.3_1094]
Rating: 8.0/10 (5 votes cast)
VN:F [1.9.3_1094]
Rating: +2 (from 4 votes)
Stage a Hollywood per la figlia di Obama, 8.0 out of 10 based on 5 ratings
Tag: , , ,