Trump: law and order

Nel discorso di chiusura della convention repubblicana, tenutasi come quella democratica in forma virtuale, il presidente Donald Trump ha parlato nel giardino della Casa Bianca, in collegamento video con i delegati del partito repubblicano, deputati e senatori, governatori e tutti i simpatizzanti del Gop. Nel discorso di accettazione della nomination repubblicana Trump ha attaccato Joe Biden. Ed ha posto gli americani di fronte a una scelta campale: “Queste elezioni decideranno se salviamo l’American dream oppure se permetteremo a un’agenda socialista di demolire il nostro amato destino”. È proprio questo il tasto su cui Trump punta: portare avanti un modello politico […]

  

Usa, convention virtuali

Non sono solo dei mega comizi elettorali organizzati per celebrare i candidati alla presidenza e galvanizzare elettori e simpatizzanti a pochi mesi dal voto di novembre. Le convention del Partito Repubblicano e del Partito Democratico, infatti, oltre a ratificare le candidature mediante il conteggio ufficiale dei delegati, costituiscono il momento più alto della vita organizzativa delle due formazioni politiche, decidendo le regole valide per i prossimi quattro anni. Durante i lavori, inoltre, si definisce in modo compiuto la “piattaforma programmatica” e c’è la possibilità, per i politici più o meno giovani, di mettersi in luce a livello nazionale in vista […]

  

È Kamala Harris la vice di Biden

Il dado è tratto. Joe Biden ha scelto la sua vice: è la senatrice della California Kamala Harris. Cinquantasei anni, figlia di un’indiana e di un giamaicano, si laurea in Scienze politiche ed Economia, consegue un dottorato in Legge e inizia a lavorare per la pubblica accusa, come vice procuratore distrettuale nella contea di Alameda (capoluogo Oakland). Otto anni in cui si fa le ossa. Nel 2003 è eletta procuratore distrettuale di San Francisco. Nel 2010 prosegue la sua ascesa e viene eletta procuratore generale della California nel 2010 (rieletta nel 2014) e senatrice democratica nel 2016. “Joe Biden può […]

  

Trump, le mascherine e i diversi fronti aperti

Ci ha ripensato. Ora Donald Trump dice che “i patrioti indossano le mascherine“. In un’e-mail inviata ai sostenitori il presidente scrive che “c’è stata un po’ di confusione sull’uso della mascherina”. E aggiunge: “Penso che sia qualcosa che dobbiamo provare quando non possiamo rispettare la distanza dagli altri”. Dopo aver ricordato che non gli piace indossarle ha aggiunto che (le mascherine) “possono essere buone, possono essere solo ok e possono essere grandi. Possono forse aiutarci a ritornare al nostro modo di vivere americano che molti di noi giustamente amavano prima che fossimo colpiti in modo così terribile dal virus cinese”. […]

  

Il blog di Orlando Sacchelli © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>