Usa, a coppie gay stessi diritti di quelle etero

Obama l’aveva promesso più volte alle associazioni che si battono per i diritti gay. Ora arriva la svolta, tramite l’iniziativa del segretario alla Giustizia Eric Holder, che ha annunciato di voler estendere i diritti (federali) delle coppie eterossesuali sposate anche alle coppie gay. In pratica tutti quei diritti riconosciuti alle coppie sposate potranno essere fatti valere dai gay anche negli Stati che si oppongono alle unioni omosessuali. Per esempio, divisione dei debiti nei procedimenti di bancarotta, diritti di visita nelle prigioni federali, ecc. Tecnicamente Holder darà istruzioni formali di procedere in tal senso (estendendo i diritti) a tutti i funzionari […]

  

Norme “svuota carceri” anche negli Usa?

Anche negli Stati Uniti il tema della (enorme) popolazione carceraria è all’ordine del giorno. Il governo vuole far qualcosa per ridurre l’affollamento delle prigioni e, al contempo, far risparmiare soldi allo Stato. Si pensa a una riduzione della pena per i piccoli spacciatori di droga (senza legami coi narcotrafficanti) e a misure alternative alla prigione per i criminali non pericolosi o non violenti. E c’è anche l’idea di applicare sconti di pena ai detenuti più anziani. Sono alcune delle misure  annunciate dal segretario alla Giustizia Eric Holder. “Purtroppo – spiega alla American Bar Association – c’è un circolo vizioso tra […]

  

Caso Travyon-Zimmerman: l’America è razzista?

Negli Stati Uniti non si placano le polemiche dopo l’assoluzione della guardia giurata, George Zimmerman, che il 26 febbraio 2012 sparò e uccise il diciassettenne Travyon Martin. Scontri e proteste in tutto il paese, con l’accusa di razzismo. Travyon, afroamericano, era appena uscito da un negozio di Sanford, in Florida. Indossava una felpa con cappuccio, cosa comune a molti suoi coetanei. Per Zimmerman è un tipo sospetto. Chiama il 911 e l’agente di polizia che parla con lui, al telefono, lo invita alla calma, assicurandolo dell’arrivo di una pattuglia. Il vigilante, però, decide di fare di testa sua. Scende dalla […]

  

Ministro di Obama fece spiare un giornalista

Grosso guaio a Washington. A far spiare i giornalisti sarebbe stato Eric Holder, il ministro della giustizia di Obama. L’Nbc rivela che sarebbe stato lui a firmare, personalmente, il mandato che ha consentito al Dipartimento di Giustizia di accedere all’e-mail del giornalista della Fox James Rosen. Il reporter è accusato di complicità in “cospirazione” per una fuga di notizie legata alla minaccia nucleare della Corea del Nord. Un caso che ha sollevato un gran polverone e ha spinto il New York Times e il Washington Post, con due editoriali molto duri, ad accusare l’amministrazione Obama di minacciare i diritti costituzionali […]

  

Il blog di Orlando Sacchelli © 2019