ITALIANI, FIGLIATE!

Famiglia AMUSOFamiglia Spirlì

Lunedì, 25 marzo 2019 – Annunciazione del Signore – da Casa Spirlì, Calabria (I miei Nonni materni con i loro 10 figli – Taurianova, 1949) Potessi farlo io, Patria mia! Ti arricchirei di almeno dieci buoni Italiani. Ma sono omosessuale, e coscienzioso. Non posso e non devo caricare sulle spalle di figli che non mi spettano il “peso sociale e morale” di una mia irrinunciabile  necessità. Certamente, so che amo e che potrei allevare la mia prole con la stessa amorevole attenzione che a me hanno assicurato i miei Genitori. Ma la scelta di non avere a fianco una donna, per […]

  

LEGA in Calabria. Commissariata. Anzi, no. Forse, sì.

1giostra-calcinculo-660x375

Giovedì, 21 marzo 2019 – primo giorno di Primavera – da Casa Spirlì, Calabria L’autoscontro, l’ottovolante, il calcinculo, il carosello veneziano, le montagne russe, il tagadà, la ruota panoramica… Giostre. Ma di quelle serie. Di quelle che allietavano la nostra infanzia, l’adolescenza, la gioventù. Di quelle che, ancora oggi, “ti riempi un pomeriggio” domenicale, una serata di festa del santo patrono. Giostre sane e, perché no, rilassanti. D’altra pasta, certe giostre politiche. Quelle, tanto per dire, che fanno, del voto degli Italiani, non solo scempio, ma, soprattutto, motivo di perdita di autostima da parte del povero elettore che, impugnando la matita […]

  

Bergoglio, i selfie, la Chiesa in declino

1selfie

Lunedì, 18 febbraio 2019 – senza santi in paradiso – da Casa Spirlì, Calabria Bastaaaaa! Fermatelo! Ditegli qualcosa che lo convinca a smettere questa farsa del papa della porta accanto! I Cristiani hanno ancora bisogno di un Santo Padre, di un SOMMO Pontefice, di Sua Santità. Di preti socialcomunisti, rovina della Chiesa, ne abbiamo avuti e ne abbiamo già fin troppi! Basta, con queste esternazioni da libero pensatore! (Bergoglio, se non te ne sei accorto, IL CONCLAVE ti ha eletto PAPA! Ha sbagliato, va bene, ma, ormai, la frittata l’ha fatta! ) Questo vescovo non perde occasione per sminuire, polverizzare, […]

  

Foibe. Martiri da NON DIMENTICARE. MAI!

Venerdì, 8 febbraio 2019 – due giorni prima della Giornata del Ricordo dei Martiri delle Foibe comuniste titine – da Casa Spirlì Ho già scritto tutto, qui e qui, sui Martiri delle Foibe (e non solo). Pensavo, stupido che sono, che, con gli anni che passano, chi poteva perdonare, lo avrebbe fatto, e chi avrebbe dovuto implorarlo, quel perdono, lo avrebbe fatto. Mi sono sbagliato, stupido che sono. Quando nel cuore e nella testa hai merda, come fai a implorare il perdono? Il perdono è fatto di sangue, sia nel chiederlo che nel concederlo. Perché è sangue morire! Far morire, invece, […]

  

Grazie, Putin, ultimo Crociato!

1Putin

Giovedì, 3 gennaio 2018 – Sainte Geneviève de Nanterre – da Casa Spirlì, a Taurianova Che Dio Ti benedica, Vladimir Putin! E grazie per aver ricordato al mondo che siamo a Natale e che la Festa  delle feste continui nonostante l’ateismo spinto sponsorizzato dai palazzi dell’UE, e, peggio, la consegna delle “armi della Fede” da parte di molti cristiani, protestanti e non, a barbari terroristi seguaci di un ignorante mercante dal nome spaventoso. La Tua Russia, Nazione che vive nel Cuore della Vergine Maria, ci ha offerto un esempio altissimo e profondo di vera, sentita e vissuta Cristianità. Confermando che Gesù […]

  

Lega e Calabria: ma quale 20%???

deprof3

Venerdì, 28 dicembre 2018 – Santi Innocenti – da Casa Spirlì Sondaggi ottimisti, azzardati e, magari, anche paraculi, danno il partito di Salvini ad un esplosivo 20% in Calabria. In questa Calabria che lo ha, sì, appoggiato, ma solo perché ha scelto di votare, soprattutto, per i candidati sovranisti che l’esile  Lega calabra ha – furbamente o intelligentemente? –  inserito (specchietti per allodole) nelle proprie liste, dopo aver siglato, a quanto pare,  un patto fra gentiluomini che, però, ha dimenticato di mantenere subito dopo lo spoglio delle schede elettorali. E fu così che, il 4 marzo, in Parlamento, ci è arrivato […]

  

Buon Natale, Calabria mia

1

Martedì, 18 dicembre 2018 – San Namfamone martire in Africa – da Casa Spirlì, a Taurianova Buon Natale, Calabria mia, Terra maledettamente benedetta. Terra di Santi e figli di puttana. Terra di gente onesta e di malandrini. Di permalosi e voltagabbana. Di facce di bronzo e quaquaraquà. Presepe di Sacre Famiglie e stalla di mammasantissima. Perla del Mediterraneo. Casa di mille popoli. Approdo sicuro  di fratelli giudei, fenici, greci, bizantini, arbereshe, occitani. Insanguinata mèta di indemoniati goti, latini, mori, saraceni, angioini, normanni, svevi, spagnoli, francesi, savoiardi e mercenari. Patria di valorosi briganti e martiri della libertà. Tomba di spavaldi conquistatori […]

  

Salvini e Scopelliti. Le bufale e le vergogne

Mercoledì, 5 dicembre 2018 – San Saba – da Casa Spirlì, in Calabria Avevo deciso di non toccare l’argomento e di riservarmi di parlarne in privato ad un auspicato incontro col Ministro degli Interni, Matteo Salvini, che continuo a stimare e ad apprezzare fraternamente. Ma, nell’impossibilità di farlo, almeno in tempi brevi, l’ennesimo assalto alla baionetta nei confronti di Giuseppe Scopelliti mi impone di rompere gli indugi e trattare la spinosa questione. Sono mesi che certa stampa e certa ciurmaglia politica passano inutilmente le proprie giornate a cercare prove concrete o a prendere codardamente le distanze da un fantomatico patto […]

  

L’oro loro

casamonica-1zingaro-doro

Venerdì, 23 novembre 2018, San Clemente I romano – da Casa Spirlì, in Calabria Quell’oro loro è un’offesa, un’ingiuria, una minaccia, un reato e un peccato mortale. Quell’oro loro non brilla, ma è ombra nell’ombra. Quell’oro loro non è prezioso, ma è fango. Quell’oro loro non è ricordo caro, ma è lacrime e maledizioni. Quell’oro loro non avrebbe dovuto essere lì. Né in nessun altro posto che non fosse un Altare. Già! Fosse stato un omaggio offerto a Dio o a Nostra Signora, sarebbe stato di nuovo benedetto. Ma in quelle tane, per giunta illegali, sa d’inferno. Di diavoli e […]

  

Pezzo di merda, a chi?

Martedì, 20 novembre 2018 – San Gregorio il Decapolita – a Casa Spirlì, in Calabria incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt Gira per i social una protesta furiosa contro una signora, tale Angela Finocchiaro, la quale, nei panni d’attrice che dovrebbe far ridere, si è lasciata andare, davanti ad un pubblico di bambine, ad una delle peggiori violenze e volgarità che la storia della televisione italiana possa “vantare” a propria imperitura vergogna.  Qualche sera fa, infatti, durante la messa in onda del programma di RaiTre “La tv delle ragazze”, la cosiddetta comica (a me non fa ridere mai) ha sentenziato, davanti a delle bambine attonite, […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019