Caro Mister Facebook

Mercoledì 25 settembre 2019 – San Cleofa – da Casa Spirlì, in Calabria Caro Mister Facebook nelle persone di tutti coloro che comandano a tuo nome nella tua creatura virtuale e non, e solo in quella, quanta pena mi fai. Quanta tristezza. Pensi di poter creare un’Umanità nuova. Un popolo di popoli resi schiavi da un algoritmo o dalle decisioni di una gang di gradassi del web come te. Ma sai che non accadrà mai. Sai che sopra ad ogni piccola, microscopica testolina umana, c’è DIO. Che tu cerchi, invano, di negare. Che cerchi, invano, di cancellare. Di uccidere. Invano. […]

  

Di Maio/Salvini: C’eravamo tanto amati…

Sabato 14 settembre 2019 – Esaltazione Santa Croce – da Casa Spirlì, a Taurianova No, non ha il volto felice, il giovane Di Maio. Nonostante quello sguardo che, di tanto in tanto, sintonizza sulla modalità Furbetto. Non lo tiene per più di qualche secondo. Si rabbuia presto. Si perde in chissà quale retropensiero. E torna a vestire l’addolorata tristezza di una vedova in gramaglie. Gli manca, Matteo. È lampante! E gli pesa Giuseppi. Come peserebbe, ad una moglie ventenne, uno sposo settantenne. Gli sta accanto con lo stesso entusiasmo di un infermiere navigato che assiste ad un’ennesima autopsia. Magari l’ultima […]

  

I cristiani muoiono martiri, ma la Fede è eterna

Giovedì, 16 maggio 2019 – San Simone Stock. Da Casa Spirlì, in Calabria (Sacra Effigie della Madonna di Fatima a Taurianova, Parrocchia dei SS Apostoli Pietro e Paolo) Muoiono, i Cristiani. Martiri di oggi, più di quanti non ne siano morti in duemila anni di Cristianesimo. Muoiono, in tutto il mondo, del silenzio di uno dei due papi cattolici che si preoccupa più di leccare le scarpe ad assassini senza anima e pietà che di salvare la vita al più indifeso dei battezzati. Muoiono di Fede, pregando Gesù e Maria. Affidandosi alla Loro Misericordia. Al Loro Amore. Muoiono per colpa […]

  

Serena Grandi, Matteo Salvini, l’Italia Sovrana e una vecchia checca

Domenica, 5 maggio 2019 – Santa Tosca – da Casa Spirlì, in Calabria Padre, ho peccato! Chissà quante volte l’Italia in calzoni l’ha confessato al prete per colpa di Serena Grandi. Chissà… Vellutata e bella, luminosa, elegantemente peccaminosa come un giardino di ciliegi. Signora della fantasia di un Paese che ha consegnato la propria timidezza al navigato botteghino, pur di assaporare l’intimo piacere di farsi condannare all’inferno della sensualità che, Lei, sola fra tante, sapeva scagliare come freccia dall’arco attraverso il sacro lenzuolo del cinematografo. Serena Grandi. Come dire l’Italia, in carne e passione, di un ventennio gustoso e frizzante del […]

  

Ma la malapolitica?

Domenica 3 marzo 2019 – San Marino – da Casa Spirlì, Calabria  Non ne avevamo proprio bisogno, di imbarcare altre “giovani generazioni” di parlamentari ignoranti di politica e di amministrazione della Cosa Pubblica. Così come speravamo che non rimanesse neanche il ricordo delle mignotte di Stato di precedenti forniture. E così come pregavamo gli dei che i caini malfattori di canuto pelo si autodistruggessero prima dell’apertura dei seggi elettorali del marzo 2018. Invece, no! Su quegli scranni continua a sedere di tutto. Come in quel passato orrido, durante il quale ci siamo affielati per la presenza di pornoattrici, terroristi assassini, confusi […]

  

Maschio, addio!

Lunedì, 21 gennaio 2019 – Sant’Agnese – da Casa Spirlì, Calabria Addio, maschio, splendida creatura, plasmata dal Creatore a propria immagine. Addio, maschio, nobile archetipo a cui si sono ispirati artisti e scienziati, pensatori e letterati, strateghi, pedagoghi, sacerdoti e contadini… Addio, maschio, eterno divino “Padre” rispetto all’infinito materno femminino. Addio, me e addio mio ricordo paterno più potente. Non serviamo più! Anzi… Non ci siamo più. Non più Soldati. Non più Maestri. Non più Sacerdoti. Solo una informe mescola umana, molle e plurisessuale, gaudente senza godimento e ignorante di antichi piaceri. Puttani per stupidità, alla svendita di amori e umori […]

  

Grazie, Putin, ultimo Crociato!

Giovedì, 3 gennaio 2018 – Sainte Geneviève de Nanterre – da Casa Spirlì, a Taurianova Che Dio Ti benedica, Vladimir Putin! E grazie per aver ricordato al mondo che siamo a Natale e che la Festa  delle feste continui nonostante l’ateismo spinto sponsorizzato dai palazzi dell’UE, e, peggio, la consegna delle “armi della Fede” da parte di molti cristiani, protestanti e non, a barbari terroristi seguaci di un ignorante mercante dal nome spaventoso. La Tua Russia, Nazione che vive nel Cuore della Vergine Maria, ci ha offerto un esempio altissimo e profondo di vera, sentita e vissuta Cristianità. Confermando che Gesù […]

  

Lega e Calabria: ma quale 20%???

Venerdì, 28 dicembre 2018 – Santi Innocenti – da Casa Spirlì Sondaggi ottimisti, azzardati e, magari, anche paraculi, danno il partito di Salvini ad un esplosivo 20% in Calabria. In questa Calabria che lo ha, sì, appoggiato, ma solo perché ha scelto di votare, soprattutto, per i candidati sovranisti che l’esile  Lega calabra ha – furbamente o intelligentemente? –  inserito (specchietti per allodole) nelle proprie liste, dopo aver siglato, a quanto pare,  un patto fra gentiluomini che, però, ha dimenticato di mantenere subito dopo lo spoglio delle schede elettorali. E fu così che, il 4 marzo, in Parlamento, ci è arrivato […]

  

Adorata Maria, figlia di Anna e Gioachino (Natale è una Donna senza macchia)

Domenica 23 dicembre 2018, IV Domenica di Avvento – da Casa Spirlì (Panaghìa Glicofilusa di Casa Spirlì) Adorata Maria, amata figlia di Gioachino e Anna, è grazie a Te e a quel Tuo innocente Sì, per il quale fosti concepita Immacolata, che l’umanità tutta, oggi, nonostante la cattiveria atavica e lo spregio del Bene, è salva dal buio dell’ignoranza e dal peccato dei peccati commesso dai più antichi. A Te, obbediente e docile fanciullina di terre aride ed ancora oggi inospitali, dobbiamo l’incarnazione di Dio e l’avocazione a sé di tutte le immondizie morali commesse, in migliaia di secoli, da noi […]

  

Buon Natale, Calabria mia

Martedì, 18 dicembre 2018 – San Namfamone martire in Africa – da Casa Spirlì, a Taurianova Buon Natale, Calabria mia, Terra maledettamente benedetta. Terra di Santi e figli di puttana. Terra di gente onesta e di malandrini. Di permalosi e voltagabbana. Di facce di bronzo e quaquaraquà. Presepe di Sacre Famiglie e stalla di mammasantissima. Perla del Mediterraneo. Casa di mille popoli. Approdo sicuro  di fratelli giudei, fenici, greci, bizantini, arbereshe, occitani. Insanguinata mèta di indemoniati goti, latini, mori, saraceni, angioini, normanni, svevi, spagnoli, francesi, savoiardi e mercenari. Patria di valorosi briganti e martiri della libertà. Tomba di spavaldi conquistatori […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>