Carnevale, per una volta tocca alle periferie

Per una volta saranno considerate anche le periferie. Non solo  piazza Duomo e dintorni, ma anche il Giambellino,  il Gratosoglio, lo Stadera e il Molise Calvairate faranno da scenario a maschere, coriandoli e stelle filanti.  Ebbene sì il Carnevale Ambrosiano organizzato da Palazzo Marino quest’anno si allungherà fino alle estremità della città. Merito delle associazioni di zona che hanno dato vita a eventi, manifestazioni e attrazioni per grandi e piccini. Grande protagonista fino a sabato il Milano Clown Festival, che animerà più di 20 luoghi in tutta la città con esibizioni, performance, e sorprese di artisti provenienti da tutto il […]

  

Foibe, quei silenzi imbarazzanti della sinistra

Dopo lo sfregio del consigliere Pd Onorio Rosati  che si è rifiutato di partecipare alla cerimonia in Regione in ricordo dei martiri delle Foibe (censurato dal segretario metropolitano Pietro Bussolati) , è stata la volta dei consiglieri della sinistra radicale  che nei consigli di zona sono usciti dall’aula nel momento del silenzio, rifiutandosi di onorare la memoria di 30mila vittime innocenti. Così in consiglio di zona 3  il presidente di Rifondazione Renato Sacristani ha avuto il coraggio di negare il minuto di silenzio chiesto dai consiglieri. Il motivo? ” Le verità storiche sono più complesse delle versioni che della storia […]

  

M4, in arrivo modifiche ai cantieri

Alla fine una prima vittoria l’hanno portata a casa.  L’attivissimo comitato Dezza Foppa Solari è riuscito a incassare un importante risultato sui cantieri di calaggio delle tale. Stiamo parlando di M4,  la futura metrò blu che sta mettendo in subbuglio la città da est a ovest. L’assessore alla Mobilità del Comune Pierfrancesco Maran ha comunicato ufficialmente la modifica al cantiere di Solari:  lo smarino, ovvero la terra di risulta degli scavo dei tunnel, non sarà trasportata dai camion, ma nel sottosuolo, attraverso nastro trasportatore.  Non solo per guadagnare tempo, sui ritardi che si stanno nuovamente accumulando, sarà utilizzata una secona […]

  

Chinatown, quella porta che divide

Milano come Londra, Sydney, Boston, Buenos Aires? Forse  la proposta della comunità cinese di Paolo Sarpi che ha proposto, in vista di expo, di istituzionalizzare la Chinatown meneghina con due porte di accesso al quartiere, fa discutere. non solo la comunità dei residenti, come è normale, ma li politico milanesi. Così il vicepresidente del consiglio comunale Riccardo De Corato,  da sempre in contrasto con i grossisti cinesi, che vorrebbe scongiurare il pericolo  di trasformare lo storico  quartiere del centro di Milano in un sobborgo di Shanghai. “Durante la campagna elettorale, Pisapia andò dai residenti e promise loro che avrebbe risistemato il […]

  

Moschee-record: un Consiglio da tutto esaurito

La grande partecipazione al Consiglio di giovedì sera

Moschea e concerti. Che succede a Lampugnano. La Zona 8, la più rossa di Milano, quella governata da un presidente dei Sel, ora si trova mortificata da Palazzo Marino su due partite importanti: l’area del Palasharp assegnata per la costruzione di luoghi di culto e il Montestella scelto per la rassegna “CitySound 2015″. Del bando per le moschee tanto si è parlato in Consiglio di zona: la sinistra del quartiere ha manifestato fortissime contrarietà per l’ipotesi di una grande area, 5mila metri, su cui edificare un luogo di culto – probabilmente islamico – al posto della tensostruttura che da anni […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2018