La campagna elettorale di Donald Trump in Floridacalcolatore_tasse

Il New York Times ha “scoperto” che per anni Donald Trump non ha pagato le tasse. Ma tutto in perfetta regola. Grazie a una maxi perdita registrata nel 1995, pari a 916 milioni di dollari, Trump ha beneficiato di una normativa fiscale particolarmente vantaggiosa per i contribuenti ricchi. Negli Stati Uniti il governo federale tassa il reddito, non il patrimonio, motivo per cui i contribuenti più esperti cercano di dichiarare il meno possibile del primo e di fare salire il più possibile il secondo. Tecnicamente il governo non versa rimborsi netti quando le aziende perdono denaro, ma consente ai contribuenti […]