Alberto Bagnai da Goofynomics.

(…chi sa perché è un QED, sa anche che, quindi, non deve preoccuparsi. Lasciate che si preoccupino gli altri. Ai lettori di questo blog la situazione è piuttosto chiara. Non credo siano stupiti del fatto che la coalizione fra un partito profondamente critico e uno profondamente europeista sia andata in crisi! Ieri se n’è accorto perfino Fabbrini (chi?) sul Sole 24 Ore! I miei lettori hanno avuto il privilegio di saperlo sette anni or sono… Dice: “Ma allora perché ci avete governato insieme?” Io perché sono entrato in politica per obbedire: mi è stato ordinato di tenere in piedi questa strana coalizione, e […]

  

Breve storia della crisi

Voglio raccontare la mia interpretazione su come nasce la crisi di governo. Fissiamo dei paletti iniziali: 1) Questo governo nasce con 3 partiti che trovano una quadra .  Il Movimento 5 stelle con il doppio dei voti della LEGA , la Lega che si stacca dalla alleanza elettorale con Forza Italia e FDI e il partito del Presidente della Repubblica che è il terzo convitato di pietra nel tavolo del Governo gialloverde. Il convitato di pietra inserisce almeno 2 ministri importantissimi , Tria al MEF e Moavero agli esteri oltre a vietare a Savona il MEF.  La dimostrazione che sul […]

  

Per il partito FORZA SPREAD una brutta settimana.

Pessime notizie in settimana per il partito Piddin-Globalista-Immigrazionista. Iniziamo con ordine: 1) I dati sugli occupati sono i migliori dal 2012. Grazie anche al decreto dignità che tutto il mainstream da Forza Italia, al PD, a + Europa e persino Fratelli d’ Italia avevano criticato. I giornaloni schierati hanno fatto la ennesima figura da peracottari sbagliando ogni previsione.  Secondo i geni della comunicazione le società di riders avrebbero chiuso bottega in Italia e aperto altrove. Tutto ciò non è accaduto anzi incrementano riders e aprono in altre città. Oltre a questo i contratti precari diventano sempre più stabili (presto speriamo […]

  

Perchè Salvini-Di Maio potrebbe durare.

Una delle cose che mi piace di Matteo Salvini è il rispetto per la parola data.  E per questo motivo ritengo che  lui tenterà di portare avanti questo governo con i 5 stelle sino a che sarà possibile , senza mancare alla parola data sul contratto di governo. Nemmeno le polemiche dell’ utimo mese elettorale hanno scalfito il rapporto personale che ha con DI MAIO. Ci hanno provato in tanti a rompere questo legame, dall’ opposizione, dai vecchi alleati elettorali come Forza Italia e FDI , ma soprattutto anche nella LEGA e soprattutto dentro ai 5 stelle. Basti pensare alle […]

  

Vincitori e vinti. Una lettura differente.

Le elezioni europee si sono rivelate un gigantesco successo per Salvini e la sua task force. Ma oltre alla Lega e a Salvini chi altro ha vinto davvero e chi invece no? Proviamo a dare una lettura leggermente diversa dal Mainstream mediatico governato dal PD. E parliamo proprio del PD.  Alle politiche di un anno fa a sinistra si presentarono con varie liste. Il PD prese il 18.72% , LEU 3.38% , Italia-Europa Insieme e Lista Lorenzin presero 1.14 % (sommate) . Somma totale  23 % circa . (ho preso la Camera dei Deputati perchè al Senato la Sinistra prese […]

  

Trenta-Toninelli : rimpasto di governo post elezioni?

In toscana i bandi per l’ accoglienza degli immigrati vanno deserti. Ma non erano tutte opere caritatevoli fatte da volontari? Evidentemente no. Ci hanno riempito le città e i paesetti di immigrati difficilmente integrabili per fare soldi. Come volevasi dimostrare. Nel frattempo il libro su Salvini va alla grandissima e la casa editrice Altaforte anche. Tutto l’ opposto di quello che avrebbero voluto i piddin/globalist/politically correct. BENE. Parallelamente Di Maio sposta sempre più a sinistra l’ offerta M5S. Si sta preparando ad un futuro governo con il PD oppure solo tattica elettorale? Mattarella per Di Maio è diventato recentemente il […]

  

FATE PRESTO !! Spazio a Draghi .. ( o Cottarelli )

Draghi sarà presto nominato Senatore a vita. Un film già visto , la nomina a Senatore preclude al tentativo di metterlo a dirigere il Paese al posto di Conte. Stanno aspettando le elezioni europee. Poi alcuni poteri tenteranno l’affondo anzi l’ affondamento del governo del cambiamento. I motivi di litigio tra LEGA e 5 stelle non mancano. Spesso devo dire provocati dai 5 stelle. Vedi ultimamente le dichiarazioni del Ministro Trenta su immigrazione dalla Libia e caso Siri (Toninelli e purtroppo Di Maio) . Non si può aspettare molto , lo sanno bene. La necessità è scardinare i gialloverdi subito […]

  

Marco Zanni : al Parlamento UE Salvini leader contro élites

Ho rivolto alcune domande a Marco Zanni, eurodeputato della LEGA. Zanni viene da esperienze bancarie (IMI e Intesa San Paolo), poi eletto al parlamento Europeo nel M5S e passato alla LEGA. Da poco è stato nominato Responsabile Esteri della LEGA da Matteo Salvini. D) Onorevole Zanni , lei dovrà trovare le alleanze nel prossimo parlamento UE per il partito di maggioranza relativa  (stando ai sondaggi) in Italia. E’ un compito arduo? Quali gli scenari che prevede? R) E’ sicuramente un compito impegnativo, ma certamente molto stimolante. Il momento è favorevole, poiché la Lega è un partito in ascesa riconosciuti come modello […]

  

M5S in Abruzzo? Calo si, crollo no.

In questi giorni i media parlano di crollo o disfatta del movimento 5 stelle. Non sono così daccordo. Ovviamente non si può parlare di vittoria , ma a mio modo di vedere nemmeno di crollo o disfatta e tenterò di spiegarne il perchè . Chiunque abbia lavorato in politica sa benissimo che quasi sempre elezioni amministrative non sono comparabili con elezioni politiche o europee. Nelle ultime regionali i 5 stelle presero solo 1,5 punti in più di questa tornata. Alcuni punti da tenere presente: 1) Nelle amministrative esistono le liste civiche ed il centrosinistra ne aveva molte , oltre a […]

  

“La gioiosa macchina da guerra”.

Ero giovane, tanti anni fa e mi trovai ad Arcore con altri di Roma , alla presenza di Silvio Berlusconi. Invitati da lui che stava creando Forza Italia. Il partito azzurro nasceva dalle menti intelligenti della Fininvest per interpretare un sentimento diffusissimo in Italia: quello dei molti che non volevano lasciare tutto lo spazio politico alla ” gioiosa macchina da guerra” di Achille Occhetto. Ricordo bene quella piacevole giornata , nella quale una cinquantina di persone provenienti da Roma raccontarono al Cavaliere cosa ne pensassero della politica italiana, in quel momento letteralmente fatta a pezzi da mani pulite e con […]

  

Ottobre rosso © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>