L’ esempio ROMANIA

Il nome originario della Romania era Dacia, abitata dai Daci. Poi arrivano i romani e uccisero tutti, sostituendo la popolazione con altri romani. Perché prendersi la briga di ripopolare quelle terre? Una sola parola Oro! Nel 1982 il debito estero della Romania era di 11 miliardi di dollari, il FMI in combutta con Soros costrinse Ceausescu a prendere un ulteriore prestito per spalmare il debito, soldi i quali vennero per la maggior parte appaltati in lavori a multinazionali USA, poi una parte ai gerarchi militari rumeni e un altra piccola parte andò in un conto estero intestato a Ceausescu. Sembra […]

  

Come i Minibot

Woergl è un piccolo paese di montagna del Tirolo austriaco, nel 1931 – periodo della grande depressione- contava 4500 abitanti, di questi la potenziale forza lavoro era di 2000 persone circa, delle quali ben 1500 disoccupate. La depressione generava grande sfiducia da parte delle popolazioni, per la quale le persone erano portate a nascondere il denaro sotto il materasso rimandando gli acquisti e il pagamento delle tasse il più a lungo possibile, difatti il comune vantava dei crediti di tassazioni arretrate per ben 118.000 scellini. Fu’ allora che al sindaco del paese, tal Michael Unterguggenberger venne l’idea di una moneta […]

  

Sciare si sarebbe potuto. Ecco come.

Quest’ anno mi è mancata una cosa più delle altre. La Montagna. Per me andare a sciare rappresenta quelle due o tre settimane l’ anno di sport , aria pulita, sensazioni meravigliose con la mia famiglia e con gli amici. Ho tanti problemi tra mal di schiena e ginocchio e lo sci è l’ unico sport che mi è rimasto dopo il triste abbandono del tennis , calcetto e paddle. Il governo non mi ha permesso di andare a sciare. Ma era davvero necessario ? forse no. Forse con alcuni accorgimenti si sarebbe potuto permettere a molti o alcuni di […]

  

Oro e Argento. Che accadrà?

Ospito il commento di una amico e operatore anonimo. Esperto di metalli.   Lo scenario economico e finanziario nell’anno appena concluso è significativamente peggiorato. In questo contesto, l’Oro e l’Argento chiudono rispettivamente il 2020 con guadagni del 25% e del 48%. Era dal 2010 che non si registravano performance dei metalli preziosi annuali così alte. D’altronde per tenere in piedi l’attuale sistema monetario, le banche centrali hanno dovuto incrementare l’offerta di moneta di circa 15 trilioni di dollari. Si dirà che tutto ciò è dipeso dall’inattesa pandemia scordandosi però che l’acuirsi della crisi monetaria era ampiamente iniziato nell’ultimo trimestre del […]

  

Meno tutele = meno tasse

    Come far ripartire l’ economia e i consumi post pandemia? (sempre che possa esistere un post pandemia) Questo sarà il dilemma del governo che dovrà gestire e incentivare la ripresa economica. prendiamo esempio da una delle poche riuscite agli ultimi 15 anni di governo: la Flat tax per partite iva sino a  65.000 euro. Alcune proposte : La fiscalità del lavoro deve cambiare. Chi ha meno tutele deve pagare meno tasse rispetto a chi ha più tutele. Ed a parte una NO TAX Area (10.000 euro?) che servirebbe anche a rispettare il principio della progressività dell’ imposizione fiscale […]

  

Prossima tappa: elezione del guardiano del faro

E anche queste elezioni sono passate . Non cambierà nulla nemmeno questa volta , e non sarebbe cambiato nulla nemmeno se il centrodestra avesse visto in Toscana.  L’ indicazione dei poteri forti a questo governo è sempre la stessa : non si deve andare alle elezioni e si deve impedire in ogni modo che Salvini e quella parte della Lega sovranista vada al governo. Sia mai che proponessero di nuovo Flat tax per tutti , Minibot, immigrazione controllata, lotta alla grande evasione e euroscetticismo. Nel frattempo parte della Lega , tutta fratelli d’Italia e Forza italia si sono adeguate e […]

  

Estasi dell’ ORO..

> Si chiude con un forte rimbalzo dei mercati un trimestre condizionato dall’epidemia mondiale e caratterizzato da una grande volatilità. > Tra le principali attività, la miglior performance dei primi 6 mesi del 2020 la fa registrare l’Oro (sesto trimestre consecutivo in positivo) con un +17%, seguito dal Nasdaq con un +12% e dal treasury decennale USA con un +10%. > Per l’Oro si è trattato di una chiusura di trimestre al più alto livello di sempre verso il dollaro USA. > Il Silver registra un -1% nel semestre, rispetto ad un indice sulle commodity che invece perde nel medesimo […]

  

Le frasi di Goofy8 .

Sabato e Domenica è svolto a Montesilvano,  il convegno organizzato dalla associazione Asimmetrie.  Dopo una due giorni così restano tante cose nella testa. Alcuni insegnamenti, alcune nozioni , alcuni incontri e molte sensazioni. Ma oltre questo ci sono alcune frasi alcune importanti, altre divertenti altre ancora stucchevoli. Ne vorrei elencare alcune , ma poi ognuno di voi ne aggiungerà altre che io a mia volta aggiungero all’ articolo.   Inziamo con una sempre verde “ L’ Unione Europea che ci ha regalato la pace con la Germania dal dopoguerra ad oggi” . Chi la ha detta? Un piddino? No , […]

  

Alitalia: il riscatto?

  Si sta concludendo la vicenda Alitalia. Lo Stato rientra nel capitale con una maggioranza relativa del 35%, altro 35% per Atlantia più altri partners come Ferrovie dello Stato e Delta Airlines. Ho sempre sostenuto che Alitalia andasse nazionalizzata. Alitalia è importantissima per portare turisti in Italia, e per dare continuità territoriale alla penisola. Ma oltretutto è un simbolo. Alitalia è costata qualcosa come 400 euro (ho letto in uno studio) ad ogni italiano? Male perchè avrebbe potutto costare zero. Ma sono comunque disposto a pagare 400 euro in tanti anni pur di avere voli diretti per Cina, Giappone, USA, […]

  

Per il partito FORZA SPREAD una brutta settimana.

Pessime notizie in settimana per il partito Piddin-Globalista-Immigrazionista. Iniziamo con ordine: 1) I dati sugli occupati sono i migliori dal 2012. Grazie anche al decreto dignità che tutto il mainstream da Forza Italia, al PD, a + Europa e persino Fratelli d’ Italia avevano criticato. I giornaloni schierati hanno fatto la ennesima figura da peracottari sbagliando ogni previsione.  Secondo i geni della comunicazione le società di riders avrebbero chiuso bottega in Italia e aperto altrove. Tutto ciò non è accaduto anzi incrementano riders e aprono in altre città. Oltre a questo i contratti precari diventano sempre più stabili (presto speriamo […]

  

Ottobre rosso © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>