JP Morgan 920 mil Multa x Argento e Oro.

Iniziamo con la notizia, riportata anche dalla stampa italiana, della multa di 920 milioni di dollari, a seguito delle indagini condotte dal Dipartimento di Giustizia, dalla SEC e dalla CFTC (commodity future trading commission), comminata alla JPMorgan per manipolazione dei metalli preziosi. Si tratta della multa più alta applicata nella storia dalla CTFC (non significativa per le dimensioni di JPM) che recentemente aveva sanzionato anche la Bank of America (multa di 36 milioni di Usd) e la Scotia Bank (multa di 127 milioni di Usd) sempre per manipolazione dell’Oro e dell’Argento. Le implicazioni per il mercato dei metalli sono ancora […]

  

Estasi dell’ ORO..

> Si chiude con un forte rimbalzo dei mercati un trimestre condizionato dall’epidemia mondiale e caratterizzato da una grande volatilità. > Tra le principali attività, la miglior performance dei primi 6 mesi del 2020 la fa registrare l’Oro (sesto trimestre consecutivo in positivo) con un +17%, seguito dal Nasdaq con un +12% e dal treasury decennale USA con un +10%. > Per l’Oro si è trattato di una chiusura di trimestre al più alto livello di sempre verso il dollaro USA. > Il Silver registra un -1% nel semestre, rispetto ad un indice sulle commodity che invece perde nel medesimo […]

  

Scambi in Oro e Argento? In USA si.

Il 2019 si è chiuso positivamente per l’Oro (+18%) e per l’Argento (15%). Tra i metalli preziosi il Silver segna tuttavia la performance peggiore, mentre il Palladio con +55% la migliore. Dall’inizio del 2020 il Palladio scambia oltre i 2200 dollari l’oncia, ampiamente sopra il prezzo dell’Oro e oltre 2 volte il prezzo del Platino. E’ evidente che le bullion bank abbiano perso il controllo del mercato future di questo metallo ed il suo valore è ormai determinato dai prezzi di scambio del fisico. Quando e se accadrà per Silver e Gold ne vedremo delle belle.  Dopo tanti anni di […]

  

Oro : a quando il rimpatrio per l’ Italia?

Iniziamo questo aggiornamento trimestrale, dal dato degli acquisti di Oro del 2018 delle Banche Centrali. Con 651 tonnellate (75% in più rispetto al 2017) si registra il valore più alto dalla fine del sistema Bretton Woods (1971), quando fu interrotta la convertibilità del dollaro in Oro. Il 58% degli acquisti sono stati realizzati dalle banche centrali di Russia, Turchia e Kazakistan. Anche alcune banche centrali europee hanno aumentato le loro riserve auree, tra queste l’Ungheria e la Polonia. > Dal 2010 al 2018, gli acquisti netti (comprensivi delle vendite) delle banche centrali sono stati pari a 4300 tonnellate di Oro […]

  

Quando il rimpatrio dell’ ORO Italiano? JP Morgan manipolava?

Buon Anno!L’ultimo trimestre del 2018 si è chiuso con una marcata discesa degli indici azionari mondiali ed una volatilità sulla maggior parte delle Asset Class che non si registrava da tempo. Ne hanno beneficiato Oro e Argento la cui ripresa ha permesso ai prezzi di tornare ai valori di Aprile/Giugno del 2018. Sono diversi i fatti di una certa rilevanza accaduti sui metalli in questi ultimi mesi dell’anno, che potrebbero incidere positivamente anche nel corso del 2019. Partirei dall’annuncio del dipartimento di giustizia americano riguardante la dichiarazione di colpevolezza di un ex trader della banca JPMorgan (dipendente sino al 2017) […]

  

Oro e Argento. Aggiornamento notizie . Che accade?

Nell’ultimo trimestre è proseguita la discesa dei metalli preziosi. Era dal 1989 che l’Oro non segnava per sei mesi consecutivi, chiusure negative. L’argento ha raggiunto i valori più bassi del 2015 (14 Usd l’oncia), quando il prezzo del petrolio era però a 35$ il barile (oggi è a 75$), mentre l’Oro più stabile è tornato ai valori del 2017. Questo implica che il gold/silver ratio abbia superato il livello di 80, attestandosi ad 84 once di Argento per un oncia d’Oro. Bisogna tornare indietro di 10 anni per avere il Silver così sottovalutato rispetto all’Oro ed inoltre raramente negli ultimi […]

  

Oro e Argento risposta a Scenari apocalittici ?

   Nel mio blog ospito le riflessioni di un operatore finanziario che vuole restare nell’ anonimato. Buona lettura.   Iniziamo l’aggiornamento trimestrale, nel rimarcare uno dei dati più significativi che ritengo aiuti a ben contestualizzare la bolla monetaria (certamente la più grande mai generata nella storia) creata, alimentata e perpetuata dai gestori – privati (Sig!) – della moneta. Speriamo che gli Stati, appena la bolla scoppierà, siano pronti a gestire la crisi e a riportare la sovranità monetaria dove è giusto che stia: sotto il controllo pubblico. Il dato in questione è il valore delle Attività Globali, includendo il valore […]

  

Siamo vicino alla esplosione del Silver ? J P Morgan ci segnala qualcosa.

L’America ha chiuso il 2017 con un flusso di cassa negativo sopra $1 trilione – le entrate fiscali e le altre entrate si sono attestate a $3,4 trilioni e le uscite sopra i $4,5 trilioni. Abbastanza incredibile, se consideriamo il contesto straordinariamente positivo – a detta del governo USA – dell’anno concluso: disoccupazione ai minimi dal 2001, inflazione bassa e stabile, fiducia delle imprese ai massimi da 10 anni. Veramente da non crederci, in un anno cosi eccezionale….l’America chiude con oltre 1 trilione di nuovi debiti? Anche nel primo trimestre del 2018, con il GDP salito del 2,5% su base […]

  

Criptomonete , Oro , Argento e Nuovo Ordine monetario Mondiale.

Questo ultimo aggiornamento del 2017 diventa difficile non dedicarlo alle criptomonete, salite prepotentemente sugli scudi proprio nell’anno in corso. Pensate che il valore delle criptomonete in circolazione, che era di circa 16 miliardi di dollari ad inizio 2017, è diventato alla fine dell’anno di circa 610 miliardi di dollari e le prime 3 monete virtuali (Bitcoin, Ethereum e Ripple) valgono 2/3 (380 miliardi di $) della capitalizzazione di questo “mercato”. Numeri importanti con rialzi impressionanti realizzati negli ultimi 12 mesi: Etheurum + 9000% (il prezzo è 90 volte più alto dell’inizio 2017), Ripple + 4400%, Btcoin + 2000%. Le criptomonete […]

  

Si andrà verso reset monetario? ORO , Argento o altro?

Credo che non vi siano sfuggiti i dati pubblicati ad Agosto dal World Gold Council, riportati da una stampa che appare sempre più principale veicolo di disinformazione, in cui si menzionava il calo della domanda di Oro nei primi 6 mesi del 2017. Addirittura un calo a due cifre rispetto al 2016 (-14%) con un primo segnale di riduzione degli acquisti da parte delle Banche Centrali (-3%). Una sola nota positiva era riferita alla crescita di acquisti di Gold Coins ma in un contesto d’interesse fortemente sceso da parte dei grandi investitori! Di seguito uno dei titoli maggiormente ricorrenti di […]

  

Ottobre rosso © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>