Tutti uniti contro il governo.

Il vicedirettore del Corsera attacca il ministro Paolo Savona e prende l’ ennesima buccia di banana.  L’ attacco a questo governo però non è un fatto isolato. Il PDR bocciò di fatto il ministro Savona come Ministro dell’ Economia. Sia o non sia nelle sue prerogative farlo (a mio avviso no) comunque questo fatto non trova precedenti. Il Presidente della RAI Marcello Foa è stato bersagliato per mesi prima di riuscire a farlo ratificare come Presidente. Tutti i giorni giornali, tv e talk show radiotelevisivi non fanno altro che attaccare il governo e la sua manovra, con veri atti di […]

  

I caporioni UE dimostreranno ancora una volta la loro stupidità?

Oggi appare sempre più chiaro perchè la Unione Europea non funzioni , ma soprattutto perchè sempre più cittadini ne pensino il peggio del peggio. In un momento di grande crisi delle istituzioni UE, dopo che la Grecia è stata disinnescata grazie al sabotatore Tsipras, dopo la Brexit , dopo il pericolo Marine Le pen, c’ è un paese governato dai “populisti” anti UE. Eh si , è proprio quel paese dove naque tutto , dal diritto romano al più longevo impero oltre che la civiltà contrapposta ai barbari (barbe non rasate)  . E’ l’ Italia. Questa volta nelle mani degli […]

  

Da qui alle elezioni , sarà un INFERNO MEDIATICO .

Il Presidente della Repubblica Mattarella ha bloccato il governo nascente. Come ci si presenterà alle prossime elezioni a Settembre/ Ottobre (speriamo) ? Se fossi Salvini mollerei del tutto Forza Italia . Si dimostrano inaffidabili , vedi Brunetta. La alleanza naturale sarebbe con Fratelli d’ Italia. Ma cosa impedirebbe a Mattarella di non dare il mandato o di non accettare i vari Savona , Bagnai , Borghi come ministri ? I mercati sono sempre lì e con la scusa di tutelare il risparmio degli italiani e il pareggio di bilancio, potrebbe rifiutare di dare incarico anche ad una maggioranza Lega-5 stelle […]

  

LEGA -5 Stelle , Manca pochissimo. E se varano il nuovo governo …. Minibot?

Manca poco. Davvero pochissimo. Alcune ore e poi se accadrà ci sarà il governo più rivoluzionario della Storia della Repubblica Italiana. REPUBBLICA sottolineo. Non Colonia . Da troppo tempo subivamo i diktat di Bruxelles, dell Merkel o di altri.  Se si riuscirà a varare davvero un governo LEGA- 5 Stelle cosi come auspicavo nel 2010 https://blog.ilgiornale.it/angelini/2015/07/29/se-solo-lega-e-5-stelle-facessero-un-accordo/  (articolo che ebbe poco successo all’ epoca)  , allora tutto sarà possibile nel futuro del nostro Paese. Aspetto di capire innanzitutto chi ci sarà nei ministeri economici e se ci saranno veti del Quirinale. IL nostro Paese,  ad ogni modo , da sempre culla […]

  

Come è colorata l’ Europa? Una foto disarmante

In questa settimana mi ha molto colpito un grafico , tanto semplice come lettura e interpretazione , quanto disarmante. Lo allego sotto l’ articolo. In questo grafico si vede ogni paese europeo disegnato con la bandiera del suo miglior partner commerciale. Quindi e ad esempio Italia importa molto da Germania , l’ Italia sarà colorata con bandiera tedesca. Ebbene , l’ Italia è il miglior partner commerciale solo in Albania e quindi solo l’ Albania è colorata con il tricolore. Ma la cosa che più mi ha fatto riflettere è che nemmeno il Belgio è colorato con il tricolore Francese […]

  

Caro Robert De Niro , vieni a stare in Italia senza Trump….

  Alla fine ha vinto Trump. Il Berlusca americano. Forse l’ unico che poteva avere speranza di vincere contro i media, i testimonial, il mainstream mondiale , le lobbies bancarie e i finanziamenti sauditi. Sarà un buon Presidente? Me lo auguro. Dalla sua parte aveva solo Putin e Clint Eastwood . Due facce da duri. E non solo facce. Trump spero farà terminare le sanzioni contro la Russia, e magari farà naufragare i trattati sul libero commercio USA –Canada vs Europa. Lo speriamo tutti. Ma la cosa più divertente di questa elezione è stato leggere i tweet o ascoltare in […]

  

BREXIT – Puniamo gli inglesi, come si sono permessi di fare questo?

Parliamo delle reazioni al BREXIT .  Chi era per il LEAVE commenta che “ dopo Napoleone e Hitler la terza dittatura è stata cacciata dagli inglesi.”  Ammirazione per la democraticità dell’ apparato inglese che sottopone a referendum una così importante decisione . E a Cameron riconoscono quantomeno la sua coerenza e democraticità , oltre al fatto di non aver truccato le elezioni, sospetto invece che aleggia da altre parti. I sostenitori del “REMAIN” invece si sono affrettati a sostenere che non si deve sottoporre a referendum un argomento di questo genere , e che comunque gli anziani over 50 non […]

  

Esercito , politica, moneta, terrorismo, intelligence… ma questa UE serve davvero?

Il dolore di apprendere che nemmeno in spiaggia potremo stare tranquilli si mescola con una doppia rabbia. La prima verso chi ha compiuto il gesto infame, la senconda rabbia contro chi questo gesto avrebbe potuto evitarlo . E non mi riferisco alle forze dell’ ordine di nessun paese né ai servizi segreti. Mi riferisco per esempio a chi ha ucciso Gheddafi, ha portato la guerra in Iraq, in Siria e in altri posti nel mondo. Forse Saddam Hussein e Gheddafi non erano così terribili, lo scrivo da molto tempo. Oltretutto il secondo era un grande alleato dell’ Italia e delle […]

  

Il Patriota reagisce all’ INVASIONE…

Di fronte ad una invasione del proprio Paese , anni fa il Patriota avrebbe rischiato la galera, o di essere ferito o ucciso. Oggi sono differenti i modi di invadere e sono altresì differenti le possibili reazioni ad una invasione che non è né militare né fisica, ma è basata sulle merci. I tedeschi in primis , altri a seguire stanno invadendo il Paese con le loro merci, succhiando la linfa vitale della nostra Italia e distruggendo il tessuto economico e industriale creato in tanti anni di fatica e politica economica. Nulla di illegale chiariamo. Le ragioni di questo disfacimento […]

  

Oggi a Radio24 Giannino e l’ Italietta.

Davvero non sopporto più la gentaglia che fa del terrorismo la sua arma di disinformazione di massa. Terrorismo e , come dice Bagnai,  auto razzismo. A Radio24 Oscar Giannino , l’ economista senza laurea in economia , inizia mettendo la musichetta di un finto inno d’ Italia per prendere per i fondelli l’ Italietta. Quella che lui  chiama italietta. Io no. Io penso che sia il paese il cui sistema mi ha permesso di studiare e di prendere (io davvero) con votazione 99/110 (sic non ero uno studente modello) una laurea in Economia e Commercio , che mi ha permesso […]

  

Ottobre rosso © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>