Vacanze, ecco i 10 compiti per i genitori

Mi sono troppo divertita oggi a leggere la lettera aperta della mamma blogger dell’Huffington Post ai suoi figli.  Leggetela. Parla di vacanze. E di regole che si sregolano durante l’estate. Di adolescenti che cercano la loro strada disseminandola di calzini  come fossero le molliche di pane della fiaba di Pollicino. Parla di confini che, in questo periodo, e all’improvviso, devono essere ogni anno rivisti, corretti, allargati, misurati, ricomposti e negoziati a seconda dell’età… Quando arriva l’estate c’è più tempo per stare con i figli.  Ed è anche l’occasione per ripensare ad alcuni comportamenti (nostri)  e sintonizzarli sulla nuova stagione. Diciamo che […]

  

Baby calcio, i doveri dei genitori e i diritti dei bambini

Un campetto di calcio. Una palla. Due squadre di ragazzini. Giocano. Sugli spalti papà e mamme tifano. Gridano. (Troppo) spesso, esagerano. Fin qui – per chi non bazzica i campetti – è la norma. Qualche giorno fa a Forte dei Marmi durante la Universal Cup – torneo per bambini classe 2004 (10 anni per intendersi)  – un gruppo di genitori è andato ben oltre, fino a fischiare ogni volta che i ragazzini di colore toccavano la palla.  La denuncia in un twitter di 12 taglienti parole del procuratore Mino Raiola: “Shock UniversalCup inc. Milan/PSG cl2004 genitori hanno fischiato ragazzi di […]

  

“Becco di rame”, un’oca da esempio

C’è un’oca che difende il pollaio dall’assalto di una volpe. Nella battaglia perde il becco. Non riesce più a mangiare,  è destinata a finire su una tavola imbandita quando invece i suoi padroni la trattavano come un animale da compagnia. Poi c’è un veterinario che pensa e ripensa finché non trova la soluzione e le monta un becco nuovo. Una protesi di rame. Da lì parte una vita nuova. Racconto la stria sul Giornale di oggi, la potete leggere cliccando qui . Il libro adatto ai bambini anche piccoli, sa spiegare con parole adatte e nel modo giusto che la disabilità […]

  

La first lady e il primo giorno (di scuola) che vorrei

Ha deciso di prendere un’aspettativa per stare con i figli.  Agnese Landini, moglie di Matteo Renzi insegna(va) in questi ultimi mesi latino e italiano all’Educandato Santissima Annunziata a Firenze. Ha deciso di prendere tempo. Di stare con i tre figli. La decisione ha scatenato i commenti più differenti. Se lo è potuta permettere, non c’è dubbio. Ma è vero anche che se lo è “voluta” permettere. E questo non è altrettanto scontato. Lo ha fatto utilizzando le parole di Alessandro D’Avenia, un prof. che come lei insegna italiano. Un prof. che con le parole ci sa fare eccome.  E che […]

  

Arriva la Nek Nomination, sfida alcolica on line tra adolescenti. L’esperto: “In Italia il primo bicchiere a 12 anni”.

Si chiama “Nek Nomination” ed è l’ultima folle moda tra gli adolescenti. Si tratta di una gara a chi beve di più e più velocemente possibile, davanti a una telecamera. Il video – tutt’altro che edificante – viene poi postato sui social network. E da lì scatta la “nomination”: ovvero la chiamata verso altri tre ragazzi/e  che entro 24 ore sono invitati ad accettare la sfida. Se non lo faranno saranno costretti a pagare da bere e ad essere derisi  in rete. La sfida non solo è assurda ma pericolosissima. E’ partita dall’Australia, ha contagiato gli Stati Uniti, l’Inghilterra ha […]

  

Il video delle bulle e quello della coraggiosa Lizzie

Davanti a scuola. Un gruppo di ragazze. E ragazzi. Parlano. Discutono. Litigano. Poi una, bionda, giubbotto chiaro, si avvicina alla mora. E le sferra un calcio, poi un altro. Poi colpisce con le mani. La mora tenta di allontanarsi ma viene presa per i capelli, cade a terra e viene colpita ancora. Chiede aiuto. Non riesce a difendersi. Tutti continuano a guardare. A cincischiare. Nessuno che interviene in modo netto, deciso. Ma qualcuno continua a filmare… E’ violento il video girato davanti a una scuola di Bollate. Un video che fa il giro di tutti i siti. Violento per i […]

  

Compiti per il lunedì? Vietati da una circolare (mai abrogata) del 1969

Sabato mattina (tarda). Interno, giorno. La scena che si presenta e si ripete ogni week end,  è sempre la stessa. Io (la mamma) che incita in tono crescente a seconda dell’ora: “compiti, ragazzi f-a-t-e i compititiiii!”. Dopo un fine settimana in cui ho affrontato – nell’ordine – l’homo abilis, il regno delle murene per finire ai problemi sul prisma,  il lunedì apro la finestra sul mondo e trovo l’annoso dilemma sui compiti: è giusto? E’ sbagliato? Questa volta ad animare la diatriba – che (confesso) dopo il week end mi fa inevitabilmente sbilanciare –  c’è una circolare rispolverata da Orizzonte […]

  

Il blog di Serena Coppetti © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>